logo
Stai leggendo: Personalizzare magliette: tagliare collo e maniche e modificare la scollatura

Personalizzare magliette: tagliare collo e maniche e modificare la scollatura

Ti sei innamorata della tua nuova maglietta ma credi abbia un design troppo banale? Con questi consigli potrai modificare piccoli dettagli per renderla unica e adatta al tuo stile!

Chi non ama le magliette? Sicuramente sono uno dei capi d’abbigliamento più diffusi e, proprio per questo, capita qualche volta di trovare magliette con dei decori o delle stampe magnifiche ma un taglio noioso e piuttosto standard. Vediamo insieme come modificare una maglietta e renderla più bella da indossare e da vedere con un solo paio di forbici.

Come tagliare collo e maniche della maglietta

  • Usando un tavolo come appoggio, posiziona la maglietta in maniera che cuciture e pieghe combacino perfettamente (davanti e dietro)
  • Il collo è uno degli aspetti più interessanti. Inizia da quello: la cucitura di molte magliette sul collo è più spessa, ma non per questo meno facilmente lavorabile. Un’ottima idea è quella di tagliare un arco che va da spalla a spalla per dare un look più slanciato!
  • Veniamo alle maniche, c’è chi le toglie del tutto ma io la trovo una soluzione troppo drastica! Semplicemente, se proprio volete apportare qualche modifica…accorciatele.
  • Se la cucitura inferiore della maglietta proprio non vi piace potete tagliarla via, ma non eccedete oltre gli 1/2 cm in quanto è bene ricordare che si tratta di una maglietta e non di un top!
  • Se vi avanzasse del tessuto dopo avere ritagliato la cucitura in fondo alla maglietta, potreste usare quella striscia come cinturina da legare attorno alla vita…

Modificare la scollatura della maglietta

Modificare la scollatura di una maglietta è semplicissimo e assolutamente molto originale, però occorre essere il più possibile precise perché il collo è la parte che più si nota nel momento in cui si indossa la maglietta.
Anzitutto è opportuno capire che tipo di collo vuoi ottenere, poi disegnare con un gessetto la sua forma sulla maglietta e -infine- tagliare con le forbici.
È bene prestare attenzione di mantenere una distanza il più possibile simile tra la spalla e il collo, di entrambi i lati.Se vuoi che la tua t-shirt abbia un taglio molto “sbarazzino” puoi lasciarla così, altrimenti puoi fare un orlo al collo appena tagliato dapprima con ago e filo a mano e poi con la macchina da cucire.
Se sei incerta e non vuoi rovinare la tua maglietta nuova, prova prima su una vecchia che non indossi più!

Tagliare il collo a V

Tagliare il collo a V permette di dare un look totalmente nuovo alla vostra t-shirt e farà apparire voi più snelle e slanciate. Per capire esattamente come tagliare il collo della maglietta, prima devi indossarla. Segna con una matita o un pennarello leggero le dimensioni che la scollatura dovrà avere in relazione al tuo sterno (ma non esagerare, il taglio non deve essere troppo ampio).
Poi, dopo esserti tolta la maglia e averle stesa perfettamente su una superficie piana, definisci bene la forma che il collo dovrà avere e inizia a tagliare. È molto importante usare sempre forbici molto affilate onde evitare di fare danni irreparabili e dare un taglio iniziale più contenuto: ricordate che siete sempre a tempo per allargarlo ma non per restringerlo!

Tagliare le maniche della maglietta

Tagliare le maniche, come dicevo sopra, potrebbe essere una soluzione un po’ drastica ma particolarmente adatta per dare un taglio moderno e “sbarazzino” alla tua maglietta oppure per trasformarla totalmente.
Se invece vuoi togliere adottando una soluzione più elegante puoi scucirle! Gira la maglietta al rovescio e, stando attenta a non tagliare la stoffa, taglia i punti di cucitura delle maniche.
A questo punto, se la stoffa non sfila, puoi lasciarla così altrimenti dovrai fare un piccolo orlo. Per farlo, come descritto sopra, è sufficiente rimboccare un pochino di tessuto e fermarlo dapprima con ago e filo per poi fermare il tutto con la machina da cucire.