logo
Stai leggendo: Come modificare una maglietta o un vestito: tantissime idee facili e creative

Come modificare una maglietta o un vestito: tantissime idee facili e creative

In ogni guardaroba c'è quella maglietta o quell'abito che non riusciamo ad indossare ma da cui proprio non riusciamo a separarci. La soluzione? Per dare nuova vita al vostro guardaroba liberate la vostra creatività e ispiratevi al DIY (Do It Yourself)!

Prima di scartare definitivamente i capi del guardaroba che non vi piacciono più, appellatevi alla vostra creatività e alle vostre idee: spesso poche e semplici modifiche possono dare nuova vita a quella t-shirt o a quel vestito che proprio non riuscite ad indossare a causa di quella scollatura troppo pronunciata o quelle maniche troppo ampie. Tantissimi sono i procedimenti e le idee a cui ispirarvi per trasformare completamente un capo in pochi e semplici passaggi sotto il segno del DIY, Do It Yourself!
Per realizzare le modifiche avrete bisogno di:

  • un gessetto o un pennarello per tessuti;
  • ago e filo (di diversi colori);
  • forbici;
  • metro, per aiutarvi con precisione mentre scegliete le misure;
  • perline, perle e altri piccoli accessori per dare al capo il vostro tocco personale;
  • tanta creatività e voglia di sperimentare.

Come modificare il collo di una maglietta

come modificare il collo di una maglietta
Come modificare il collo di una t-shirt o un vestito. Fonte: pinterest.com

Il collo di quella t-shirt che tanto amate è troppo stretto e volete dargli una linea più originale e moderna? Posizionate il capo che volete modificare al rovescio e, aiutandovi con il metro, stabilite quanti centimetri volete eliminare. Successivamente tracciate con il gessetto una linea che vi aiuterà poi a tagliare con precisione il vostro nuovo collo e cucite. Per un tocco più raffinato e originale, utilizzate il tessuto che avete appena tagliato (nella pratica DIY si riutilizza tutto), piegatelo a metà sopra il vostro nuovo collo e cucite il tutto: la rifinitura darà più armonia alla vostra nuova t-shirt.

Un’altra idea molto originale a cui ispirarvi per modificare il collo di una t-shirt o di un vestito, è quella di tagliare la parte frontale del collo creando un semicerchio, che poi andrete a ricucire applicando alcune perline o l’accessorio che avete scelto per questo progetto.

Come rimpicciolire la scollatura di una maglietta (o di un vestito)

Diverse sono le opzioni tra cui scegliere nel caso in cui vogliate rimpicciolire la scollatura di quella maglietta che tanto vi piace ma non riuscite proprio a indossare o di quel vestito, splendido, ma con una scollatura un po’ troppo pronunciata.

come modificare una maglietta
Come modificare e rimpicciolire una scollatura. Fonte: pinterest.com
  1. Una prima e semplicissima soluzione potrebbe essere quella di aggiungere semplicemente della stoffa per coprire la parte indesiderata della scollatura. Il procedimento è molto semplice: tutto quello che dovete fare è scegliere la stoffa che più vi piace, dal pizzo al tulle, posizionare la t-shirt o il vestito che desiderate modificare a rovescio e cucite il nuovo tessuto all’interno o all’esterno, andandolo a posizionare proprio sopra la scollatura che volete coprire.
  2. Per le più creative e perfetta chi ama sperimentare: per risolvere il problema scollatura una seconda valida soluzione potrebbe essere quella di realizzare un colletto. Potete cucirlo direttamente sulla scollatura, in modo da rimpicciolirla e darle un tocco più particolare aggiungendo pietre e perle oppure, nel caso in cui non siate completamente convinte di voler modificare il capo, potete sempre realizzare un colletto “rimovibile”, indossarlo e poi toglierlo ogni volta che vorrete proprio sopra la scollatura, trasformandolo così in un vero e proprio accessorio!

Come accorciare una maglietta senza tagliarla

come modificare una maglietta
Come accorciare una maglietta senza tagliarla. Fonte: pinterest.com

Nel guardaroba, appese e abbandonate ad una gruccia ci sono quella camicia e quella maglietta che sono troppo lunghe per essere indossate, ma entrambe rientrano nella categoria di quei capi sempre presenti nell’armadio di ogni donna: non li indosseremo mai, ma non riusciamo a separarci da loro. Cosa fare dunque? Per chi fa del “facile e veloce” il suo mantra, potrà semplicemente fare un fiocco davanti, nella parte inferiore della t-shirt, oppure sul retro, per dare al capo una linea più romantica e seducente. Ma ci sono altri due procedimenti che potete seguire se non volete tagliare la vostra t-shirt o modificarla troppo:

  1. Indossatela per stabilire quanto tessuto volete eliminare e andate a fermarlo con degli spilli. Una volta sfilata delicatamente, posizionate la t-shirt a rovescio e andate a cucire l’eccesso all’interno.
  2. Una seconda opzione, adatta alle più esperte, è quella di arricciare la maglietta andando a modificare le cuciture laterali: applicate lungo la cucitura due cordoncini e lasciate che qualche centimetro avanzi sul fondo. In questo modo, per arricciare la vostra maglietta vi basterà semplicemente tirare i due cordoncini e, con il tessuto in eccesso, potrete creare un fiocco per la chiusura.

Come tagliare le maniche di una maglietta

come modificare una maglietta
Come modificare le maniche di una maglietta. Fonte: pinterest.com

Quella maglietta che vi hanno regalato ha delle maniche che proprio non vi piacciono, ma non sapete cosa fare per migliorare la situazione? La soluzione che fa per voi è: tagliare e modificare!

  1. La soluzione più facile e pratica è quella di tagliare le maniche in modo e creare una canotta, perfetta per combattere il caldo estivo.
  2. Un’altra soluzione è quella di tagliare le maniche e dargli nuova vita aggiungendo un tessuto più particolare. Stendete la maglietta a rovescio e piegate la manica all’interno della maglietta. Stabilite quanti centimetri volete eliminare con l’aiuto di un metro, e con gli spilli fermate il tutto. Tracciate una linea con un gessetto o un pennarello per tessuti e, con ago e filo, cucite lungo la linea appena tratteggiata facendo semplicemente qualche punto. In questo modo potrete indossarla e provarla poco prima di modificarla definitivamente. Una volta completato il procedimento, riportate la t-shirt al dritto e con la forbice tagliate l’eccesso, che andrete poi a rifinire con il nuovo tessuto che avete scelto o il punto zig-zag, per evitare che fili antiestetici penzolino dalle vostre braccia.
  3. Per chi punta tutto su originalità e ha voglia stravolgere la linea del capo che ha deciso di modificare, può sempre tagliare la manica andando a creare un ovale nella parte centrale e, al posto di ricucirla semplicemente, sul bordo appena creato si possono applicare perline, pietre e tantissimi altri accessori.
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...