logo
Stai leggendo: Porta collane fai da te: 4 idee originali

Porta collane fai da te: 4 idee originali

Non sai dove sistemare e come ordinare i tuoi gioielli e i tuoi bijoux? Un porta collane fai da te è quello che ti serve: scopri con noi 4 idee originali!
porta collane fai da te

Quante volte vi siete tolte i vostri bijoux, li avete appoggiati tutti insieme sul comodino finché non si sono aggrovigliati tutti e ci avete messo ore per separarli? Collane lunghe, corte, bracciali con perline, di metallo e con charms invadono molto dello spazio destinato ai nostri outfit e spesso, proprio perché non li sappiamo organizzare, molti rimangono anche chiusi nei cassetti e dimentichiamo anche di averli, anche se li mettete in espositori porta collane.

La soluzione è farsi da sole un porta collane fai da te da usare anche per altre tipologie di bijoux in modo da avere ben organizzati e subito a portata di mano (e di look) tutto ciò di cui abbiamo bisogno. La mattina abbinare abito e bijoux sarà un gioco da ragazzi e in poco meno di un minuto farete tutto!

Porta collane fai da te da armadio

porta collane armadio
fonte: donnaclick.it

Se non avete tanto spazio in camera o non vi piacciono i portagioie a vista, la soluzione migliore è orientarsi su un porta collane da armadio. Basterà procurarsi una gruccia per abiti in legno (così il lavoro verrà più carino) e dei gancetti. Con una vite dello stesso diametro dei gancetti fate i buchi lungo la parte interna delle stecche inclinate della gruccia, distanziateli bene gli uni dagli altri. Dopo avvitate tutti i gancetti e usateli per appendere gioielli più piccoli come ad esempio gli orecchini. La stecca orizzontale invece potete usarla interamente per le collane. Una volta finito di appendere tutto potete riporre la gruccia sull’asta portabiti dell’armadio ed estrarla quando volete scegliere i bijoux da indossare.

Porta collane fai da te da muro

porta collane muro
fonte: web

Nel caso vi piaccia la soluzione a muro ci sono tantissime idee da cui prendere spunto, dalle più semplici a quelle più originali! Tra i lavoretti più semplici c’è quello di procurarsi un pezzo di legno le cui dimensioni e tipologia dipenderanno dal posto in cui vorrete appenderlo e dallo stile che vi piace. Se amate il country potrebbe essere carino un legno “nature” senza tanti fronzoli, se invece avete una camera più elegante allora potrete orientarvi su un pannello più lavorato e tagliato perfettamente. Comunque sia il legno che avete scelto dovrete avvitarci dei ganci che potranno essere semplici in bronzo o in legno oppure più decorativi scegliendo ad esempio dei pomelli in vetro o ceramica per comodini e comò.

Se invece siete delle shabby chic addicted vi piacerà sicuramente questa soluzione: andate alla ricerca di vecchie serrature da porta in ferro, quelle che hanno i pomelli tondi e la piastra lavorata. Pulitele bene e dipingetele di colore panna o tonalità pastello in base ai colori della stanza in cui vorrete mettere il vostro porta collane. Poi fissatele al muro ed ecco dei porta collane fai da te dal gusto retrò!

Bambole o manichini porta collane

porta collane manichino
fonte: thefrugalcrafter.wordpress.com

Questo è un lavoretto un po’ più laborioso da fare ma se vi piace il fai da te provatelo, vi darà soddisfazione! Il manichino che si ottiene è realizzato con tulle e perline, adatto ad uno stile più glamour oppure per la stanzetta di vostra figlia. Ecco cosa vi serve per realizzarlo:

  • un flacone vuoto di sapone per piatti, dell’altezza desiderata per la posizione in cui vorrete mettere il porta collane;
  • sabbia;
  • un tappo di sughero;
  • filo spesso di rame;
  • colla per decoupage;
  • nastro adesivo non trasparente;
  • pittura acrilica;
  • pezzi di carta;
  • tulle;
  • pizzo;
  • perline.

Riempiendo la bottiglia di sabbia si ha una base solida, poi si sigilla con il tappo a cui avrete applicato il filo di rame. Ricoprite tutto il flacone con il nastro e poi pitturate con la tinta acrilica. In seguito applicate carta e colla in modo da rivestire tutto. Come cosa finale cucite un piccolo tutù con il tulle e decorate con applicazioni di pizzo e perline. Finito il vostro manichino!
Per il tutorial completo guardate qui.

Porta collane fai da te ad albero

porta collane albero
fonte: web

Se vi piacciono i porta collane ad albero, ce ne sono di diverse tipologie: se sapete lavorare il metallo potete realizzare un albero stilizzato avvolgendo su se stesso un filo di rame o di ferro piuttosto spesso e fare tanti rami quante sono le collane che dovete appendere oppure si può fare in modo più semplice prendendo un ramoscello di legno che colorerete (se vi piace altrimenti lasciatelo naturale) e poi inserendo il ramoscello all’interno di una vaso di vetro trasparente in cui avrete inserito della sabbia.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...