logo
Stai leggendo: Zanzariere fai da te per tenere fuori casa insetti, mosche e zanzare

Zanzariere fai da te per tenere fuori casa insetti, mosche e zanzare

Volete tenere fuori casa insetti, mosche e soprattutto zanzare? Allora provate a realizzare delle zanzariere fai da te!

Finalmente arriva la bella stagione, con sole, temperature gradevoli e tante ore da passare all’aperto. Con lei arriva però una noia stagionale, le zanzare, che con le loro punture spesso rovinano il piacere di tenere le finestre aperte per far entrare sole e brezza serale. L’installazione professionale di zanzariere è un lavoro che richiede un bel po’ di soldi, soprattutto perché va fatto a tutti gli infissi altrimenti si vanifica lo scopo. L’alternativa è il fai da te, si possono realizzare zanzariere abbastanza semplici come quelle magnetiche, fino ad arrivare a quelle più complesse come quelle scorrevoli. In questo articolo vi presentiamo alcuni tutorial di zanzariere fai da te così potrete prepararvi per tempo contro zanzare, mosche e insetti.

Zanzariere fai da te in legno

Per realizzarle è necessario prendere le misure esatte della finestra in cui dovrete metterle: è fondamentale, altrimenti la zanzariera non si incastrerà bene.

Occorrente:
– rete da zanzariera
– listelli in legno di circa 3 cm di spessore della lunghezza necessaria
– colla per legno
– sparachiodi
– avvitatore elettrico
– viti
– taglierino
– nastro protettivo
– vernice spray (facoltativa, solo se volete colorare il legno)

Tagliate i listelli in legno della misura giusta, appoggiateli a terra o su una superficie piana facendo attenzione a metterci sotto della carta di giornale o del cartoncino per non rovinarla. Incollate i listelli di legno per formare la cornice della zanzariera e rinforzate la tenuta con una sparachiodi nella zona degli angoli. Poi aggiungete delle viti sempre agli angoli per rinforzare ancora la tenuta. Lasciate asciugare bene la colla e poi, se volte, procedete con la tintura a vostro piacimento. Quando è tutto bene asciutto, ritagliate la rete di almeno 5-6 centimetri in più rispetto alla dimensione della cornice. Poi con la sparachiodi fissatela alla cornice, facendo attenzione che rimanga ben tesa. Con il taglierino eliminate la rete in eccesso e applicate lungo tutta la cornice un nastro protettivo per far aderire bene la zanzariera alla finestra. A questo punto la zanzariera fai da te in legno è pronta e potete applicarla alla finestra.

Zanzariere scorrevoli fai da te

Le zanzariere fai da te per porta finestra sono molto utili se sono scorrevoli perché sono sicuramente molto più comode di quelle a tendina ma sono più difficili da realizzare. Anche in questo caso prendete bene le misure della finestra o della porta finestra a cui volete applicare una zanzariera. È necessario fare molta attenzione anche allo spessore del legno che sceglierete. Si tratta di un lavoro che richiede molta manualità, consigliato quindi per le persone che hanno già esperienza nel campo del bricolage.

Occorrente:
– legno della dimensione giusta
– sega
– rete da zanzariera
– rotelline per lo scorrimento
– supporto per scorrimento
– piallatrice
– viti
– sparachiodi
– vernice

Tagliate il legno della dimensione dell’infisso e poi praticate con la sega gli spazi necessari se si tratta di un infisso a due vetri. Procedete scavando nella parte bassa dell’infisso lo spazio necessario alle rotelline. Piallate bene tutto in modo che il legno risulti liscio. Poi tagliate con la sega elettrica un listello di legno e praticateci una scanalatura che sarà quella dove ci scorreranno le ruote. Dipingete tutto con la vernice del colore desiderato e lasciate asciugare bene. Una volta che è tutto asciutto incastrate le rotelline negli spazi creati nel legno e fissatele con delle viti. A questo punto tagliate la rete da zanzariera e applicatela alla cornice dell’infisso con una sparachiodi, tagliate la rete in eccesso e fermate tutto con dei piccoli chiodini. Fissate il supporto per scorrimento nel punto in cui volete installare la zanzariera e posizionatela sopra.

Zanzariere magnetiche fai da te

zanzariere fai da te
fonte: https://www.lavorincasa.it

Questa tipologia di zanzariere è molto economica e consente di tenere a bada zanzare e insetti con poca spesa. Nei negozi di bricolage o nelle ferramenta vengono venduti kit già pronti da assemblare a casa. Basterà far aderire bene la zanzariera al bordo della porta finestra (alcune hanno un nastro adesivo, altre il velcro). Al centro c’è un’apertura che consente il passaggio a persone e animali. Lungo i lembi della rete sono posizionati dei magneti che si richiudono dopo che vengono aperti impedendo così il passaggio degli insetti.

Zanzariere plissettate fai da te

Anche questo tipo di zanzariere richiede un po’ di manualità. Se vi piace questo modello potete trovare dei kit pronti in ferramenta e negozi di bricolage al cui interno troverete tutto il necessario per l’installazione e una guida su come usare i vari attrezzi. Per avere una visione completa del montaggio potete far riferimento al video.

Rating: 3.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...