logo
Stai leggendo: Come togliere la ruggine da vestiti, pavimenti e acciaio: 5 rimedi efficaci

Come togliere la ruggine da vestiti, pavimenti e acciaio: 5 rimedi efficaci

Come togliere la ruggine da tessuti, pavimenti, marmo e acciaio senza usare prodotti chimici? Ecco 5 rimedi naturali infallibili!
come togliere la ruggine

Quanto spesso ci è capitato di prendere un capo di abbigliamento molto amato, o un oggetto a cui teniamo molto, e di vedere che sopra vi è comparsa della ruggine?

Questo fenomeno di corrosione, che avviene laddove l’ossidazione del ferro è favorita dalla presenza di ossigeno, può davvero rischiare di rovinare molte cose, eppure contrastarla e combatterla è difficile, ma non impossibile, anche senza necessariamente fare ricorso a prodotti con agenti chimici.

La ruggine può manifestarsi indistintamente non solo sul ferro e sul metallo, come molti sono soliti pensare, ma anche su pavimenti di vari rivestimenti, sull’acciaio, ovviamente, e persino sui tessuti dei nostri vestiti.

Ecco quali sono i rimedi più facili per rimuoverla da ciascun materiale.

Come togliere la ruggine sui vestiti

come togliere la ruggine dai vestiti
Fonte: web

Le macchie di ruggine, soprattutto quando riguardano tessuti e vestiti, possono risultare particolarmente fastidiose anche perché a volte sono piuttosto difficili da rimuovere. Sia che si tratti di superfici metalliche che di tessuti, la prima, fondamentale cosa da sapere è di evitare assolutamente l’uso della candeggina, che potrebbe solo complicare la situazione, fissando in maniera definitiva le macchie e rovinando i materiali. Meglio evitare anche l’utilizzo dei prodotti chimici in commercio, sicuramente efficaci ma che potrebbero essere potenzialmente dannosi per la salute, poiché potrebbero contenere sostanze plausibilmente nocive, scatenando anche eventuali reazioni allergiche. Dato che l’umidità rientra tra le prime cause che concorrono alla formazione della ruggine, mantenere gli oggetti metallici in un luogo asciutto, al riparo dall’umidità può essere un primo, efficacissimo rimedio.

Se invece siete alla ricerca di rimedi naturali per sconfiggere le odiose macchie di ruggine, gli ingredienti che dovrete avere sempre a disposizione sono bicarbonato di sodio, aceto bianco, limone, sale e patate.
Se dovete eliminare le macchie di ruggine dai vestiti con tessuti in cotone, cospargetele di sale fino da cucina e succo di limone, e lasciate in posa per almeno un giorno prima di trattare la macchia con succo di limone caldo, senza sfregare. Dopodiché procedete con il lavaggio a mano o in lavatrice.

Per quanto riguarda invece i tessuti in pelle, come i divani, è consigliabile adoperare una soluzione a base di acqua e bicarbonato.

Cosa dire, invece, per quanto riguarda i pavimenti?

Come togliere la ruggine dal pavimento

come togliere la ruggine dai pavimenti
Fonte: web

Se il pavimento presenta delle macchie di ruggine difficili da eliminare, le soluzioni a disposizione sono molteplici, e si basano sempre sull’utilizzo di prodotti naturali:

Aceto puro: bagnate una spugnetta con aceto bianco puro e strofinatela sulla parte del pavimento macchiata, ripetendo l’operazione tre o quattro volte nel corso della giornata; dovete lasciar agire i principi attivi contenuti nell’aceto per tutta la notte, poi risciacquare con acqua tiepida.

Succo di limone: un altro metodo efficace per togliere le macchie di ruggine consiste nell’irrorare la parte macchiata con abbondante succo di limone, prima di lavare il pavimento con una soluzione di acqua e sapone di Marsiglia, un’ora più tardi. Non adoperate il limone su pavimenti in marmo perché l’acidità contenuta dall’agrume andrebbe a intaccarne la lucentezza.

Sale fino: potete togliere le macchie di ruggine dai pavimenti in marmo o in pietra naturale con il sale fino da cucina, inumidendolo fino a creare una sorta di pastella consistente, da mettere sopra la macchia. Dovrete lasciar agire per un’intera giornata, dopodiché lavate con acqua fredda.

Bicarbonato: su macchie particolarmente ostinate e resistenti è preferibile usare il bicarbonato, sfregandolo sulla macchia energicamente e successivamente lavando con acqua e sapone neutro.

Come togliere la ruggine dall’acciaio

come togliere la ruggine dall'acciaio
Fonte: web

Anche in questo caso, per riportare l’acciaio inossidabile all’antico splendore, si può fare ricorso a:

Succo di limone spremuto: mettete un po’ di succo di limone fresco in un bicchiere profondo o in un contenitore dove lascerete immerso il coltello per qualche minuto. L’acido del succo di limone, lo abbiamo visto, aiuta a sciogliere la ruggine dalla lama del coltello, rendendo molto più facile toglierla con una spugnetta.

Una patata: sembra una soluzione strana ma efficace; dovrete prendere una patata grande quanto la lunghezza della lama (oppure usarne 2 o 3 in caso una non fosse sufficientemente grande) e spingere la lama all’interno della patata, lasciando il coltello in questa posizione per una notte intera. Dopodiché dovrete rimuovere la patata e strofinare per togliere la ruggine. È un rimedio valido perché l’acido ossalico delle patate aiuta a rimuovere la formazione di ruggine.

Aceto: come per gli altri metodi, dovete lasciare il coltello in ammollo nell’aceto per una notte e poi strofinare le zone con le macchie di ruggine. Il miglior aceto da utilizzare è l’aceto di mele; l’aceto bianco infatti funziona lo stesso, ma non ha la stessa efficacia.

Pasta di bicarbonato di sodio: prendete almeno 200 g di bicarbonato di sodio da mescolare con l’acqua, per formare una pasta che abbia la stessa consistenza del dentifricio, e applicatela sulla lama del coltello; quindi sfregate la parte con un panno e ripetete fino a quando la ruggine sarà scomparsa.

Evitate di utilizzare spugnette molto abrasive, o la carta vetrata, per non creare ulteriori danni al coltello.

Altri metodi, più estremi, per rimuovere la ruggine dai coltelli da cucina sono la smerigliatrice, la levigatrice o l’elettrolisi, ma sinceramente se i coltelli sono troppo arrugginiti è meglio gettarli, a meno che non siano d’epoca o abbiano un particolare valore affettivo.

Una volta che le lame sono tornate come nuove, asciugatele subito e, se volete mantenerle per lungo tempo senza ruggine, passate un filo di olio da cucina.

Rating: 2.6/5. Su un totale di 5 voti.
Attendere prego...