diredonna network
logo
Stai leggendo: Idee fashion per i giorni di pioggia

Estate 2017: come avere 9 costumi acquistandone solo 3 (o 4 con 2)

Campanellini per le fate, semi di miglio e Mia Bu, una formula magica per essere "liberi come bambini"

Calze trash per gambe... da animali

Costumi interi: storia e proposte moda di un pezzo must-have!

5 Spose spiegano perché non hanno perso Peso per il loro Matrimonio

Saldi estivi 2017: quando iniziano Regione per Regione e i must have della stagione!

Costumi Calzedonia 2017: colori, fantasie e stampe uniche!

Come vestirsi a un matrimonio: i consigli per tutti i tipi di celebrazione

Batteri fecali nel ghiaccio dei drink da Costa, Caffè Nero e Starbucks

Cacciata dalla piscina per il costume che indossa, il fidanzato si sfoga su Facebook

Idee fashion per i giorni di pioggia

Un look adatto durante i giorni di pioggia, per rallegrare il grigiore della città con un tocco di allegria, senza rinunciare alla praticità!

Questa settimana è stata tremenda: freddo, acquazzoni, anticipo d’inverno e umore sotto i piedi.
Ma perchè non risollevarci il morale con un tocco di colore? Leggete qui di seguito i miei consigli fashion per essere bellissime anche mentre diluvia!

Pochi capi, ma ben studiati

La prima regola è avere dei pezzi basic, da abbinare un pò con tutto. Ad esempio un bel paio di jeans aderenti, che esaltano le forme, in un colore blu scuro, perfetti per mimetizzare le “chiazze” d’acqua che inevitabilmente potrebbero comparire sulle gambe. Li userete tantissimo, in ogni momento del giorno e perfino per uscire! Quelli nell’immagine sono Levi’s, ma ne esistono davvero di ogni tipo, da scegliere attentamente a seconda del vostro fisico.

Piedi ben protetti

Altra regola fondamentale: piedi asciutti! Se non volete rischiare di ammalarvi, scegliete un buon paio di calzature, possibilmente stivali.
Molto adatti all’uso durante i giorni piovosi sono gli stivali alti sotto il ginocchio, con una piccola decorazione (ad esempio un fiocco) e un tacco comodo, per poterli tenere addosso fino a sera e non stancarvi. Fondamentale in questo caso la qualità!
Un’alternativa è rappresentata da un ritorno importante quest’anno: gli anfibi! Molte di noi ne conservano almeno un paio nascosti in qualche scatola, ed ora è il momento di tirarli fuori, lucidarli e prepararli per la nuova stagione! Perfetti specialmente per le giovanissime, molto in voga quelli arrichiti da borchie (che potete applicare da sole, se siete amanti della personalizzazione, basta avere un pò di manualità). Per chi desidera comprarsi un paio di anfibi nuovo di zecca, da Bata sono in vendita tantissimi modelli, adatti a tutti i gusti.

Un must intramontabile

Necessario davvero in moltissime occasioni, anche quest’anno torna il tanto amato chiodo: il giubbino di pelle (o similpelle, come in questo caso) che dà grinta ad ogni look.
Anche in questo caso le borchie decorano queste giacche in tantissimi modi, anche i più fantasiosi. Io preferisco sempre la semplicità, poche decorazioni magari sulle spalle e sul colletto (molto di moda quest’anno, in tutte le sue forme: per saperne di più leggete qui). Altra cosa importante, specialmente se volete rispettare gli animali e allo stesso tempo risparmiare: scegliete la pelle sintetica!! Questo vi consentirà anche di cambiare più spesso giacca, visto i prezzi più ridotti rispetto al materiale naturale.

Il dettaglio ironico

Come non sperare che dopo la pioggia venga il sereno? Per comunicarlo a tutti con simpatia, scegliete una felpa o un maglioncino con una stampa simpatica e colorata, magari di un arcobaleno!! La farete intravedere sotto il giubbino, dando un tocco casual e pratico al look di ogni giorno!

Un tocco di colore

Una vera fashion girl non può farsi mai mancare un guizzo di colore: io ho scelto il rosa, colore iperfemminile, in una variante tendente al fucsia.
Molto allegro e pratico l’ombrello a pois tono su tono, richiudibile per occupare poco spazio.
Indispensabile la pashmina leggera, in due colorazioni che richiamano il rosa e il nero, sfumate, da indossare avvolta attorno al collo o semplicemente per ravvivare la giacca.
Il cappellino di lana, con ponpon black, da infilare in borsa, sarà la nostra astuzia per quando alla pioggia si sommerà il vento, che non ci coglierà certo impreparate!
Ultimo tocco: un bracciale pink, con piccolo charm con un ombrellino! Delizioso per completare l’outfit con sobrietà, mantenendo la linea sportiva.
Così anche le giornate piovose saranno un motivo per farci tornare a sorridere!