diredonna network
logo
Stai leggendo: 9 Folli Photobomber Da Matrimonio Che Odierete

Come funziona la pianta mangiafumo?

"Nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia": la forza dell'amore di quest'uomo

L'uomo affida messaggi d'amore in bottiglia al mare: va a finire così

Shannen Doherty, selfie con i capelli: "Mi sento di nuovo donna"

Greta e Marta, da "coppia d'oro" dello sport alle molestie fino all'accusa di stalking

Dimmi come porti la borsa e ti dirò chi sei

Oroscopo dal 17 al 23 agosto - Come sopravvivere alle stelle

Selenza Gomez: "Ero rotta dentro. Ecco come la terapia ha cambiato la mia vita"

J-Ax intervista Fedez: "Ho provato tutte le droghe, tranne l'eroina"

Quando Reeva scrisse a Pistorius: "A volte mi fai paura" e quelle parole di lui

9 Folli Photobomber Da Matrimonio Che Odierete

Il photobombing è entrato di tutto diritto nel dizionario quotidiano, e addirittura si è guadagnato una pagina su Wikipedia. Ma durante un matrimonio... diventa inaccettabile! Questi sono i peggiori photobomber di sempre... una nonchalance da brividi!
(foto: HuffingtonPost)
(foto: HuffingtonPost)

Non volevo crederci: da quanto il photobombing è diventato internazionalmente famoso, questa specialità da veri e propri disturbatori ha anche una pagina Wikipedia, Nonciclipedia, e pure una Urban Dictionary.

Cosa si intende quindi per photobombing?

Con quest’azione, adatta principalmente ai rompipalle di natura, si intende inserire se stessi all’interno di una fotografia, rovinandone il risultato.

Nella maggior parte dei casi il photobomber in questione è intenzionato ad apparire sullo sfondo, per fare uno scherzo ai soggetti inquadrati e anche al fotografo, altre volte però il photobombing è completamente casuale e il risultato ancora più divertente.

Un esempio classico è quello di fare le corna all’ignaro protagonista delle fotografie, ma questo termine molto internazionale, è stato inventato nel 2008 e include anche animali o oggetti che possono rovinare l’immagine, ma senza ovvie intenzioni.

La popolarità del photobomber, nemmeno a dirlo, è dovuta al crescente utilizzo di internet e la condivisione di immagini attraverso smartphone, dispositivi digitali, su socialnetwork & Co.

Questa gallery, raccoglie alcune immagini selezionate dall’Huffington Post che mostrano la parte più eccessiva del photobombing, ovvero durante le foto di un matrimonio.

Rimarrete a bocca aperta davanti a tanta nonchalance…

Come la prendereste se succedesse nel vostro giorno del sì?

Per fortuna ora l’analogico è molto raro… e nessun rullino sarà da “buttare”.

1. Su una “scala” da 1 a 10 … questo è fuori 10!

(foto: Web)
(foto: Web)

2. Alla fine è tutta una questione di tempi… e lui la fotografia l’ha fatta nel momento sbagliato!

(foto: Web)
(foto: Web)

3. Seriamente è al telefono? No, ma, seriamente?!

(foto: Web)
(foto: Web)

4. Leopardo curioso….

(foto: Web)
(foto: Web)

5. Non so se essere più allibita dal photobomber o dalla sposa con i tacchi in una situazione del genere…

(foto: Web)
(foto: Web)

6. Questo è un photobombing a regola d’arte. La colpa è solo del fotografo e della sua mal interpretazione della prospettiva.

(foto: Web)
(foto: Web)

7. Ma il ragazzo lì dietro, ce la fa?!

(foto: Web)
(foto: Web)

8. Che se ne fa, lì in un angolo, quell’orsacchiotto?!

(foto: Web)
(foto: Web)