diredonna network
logo
Stai leggendo: L’annunciatore della nascita del Royal Baby è un impostore. Nessun legame con la famiglia

Inchiesta choc: "Ecco chi sono gli oltre 200 religiosi pedofili in Italia" che continuano a fare i preti

Grey's Anatomy: nuove stagioni già in programma?

La magia de l'Incantevole Creamy torna in tv: ecco quando e dove

Lui la dà alla fiamme. Lei lo difende dalla D'Urso. Momento di TV shock

"Streghe": è in arrivo un prequel della serie?

Gli insulti stupidi ad AstroSamantha per il nome della figlia (e forse è pure una bufala)

Oroscopo dal 12 al 18 gennaio 2017 - Come sopravvivere alle stelle

La dedica di Ryan Gosling è la più commovente dichiarazione d'amore di sempre

"Se hai il ciclo non puoi entrare": la rivolta social delle donne indiane

Siamo fatti così: torna in tv il cartone che racconta il corpo umano. Ecco quando e dove

L'annunciatore della nascita del Royal Baby è un impostore. Nessun legame con la famiglia

Vi ricordate l'urlatore che ha annunciato la nascita del figlio di William & Kate davanti alle televisioni di tutto il mondo?!?
(foto:Web)

È ormai diventato famoso in tutto il mondo come colui che ha annunciato al mondo l’arrivo di George Alexander Louis, il figlio di Kate Middleton e William d’Inghilterra.
Ma in realtà Tony Appleton è un impostore giunto in taxi al St.Mary’s Hospital e non avrebbe nessun tipo di legame con la Royal Family. Nessuno infatti aveva incaricato qualcuno per annunciare in modo così solenne la nascita del piccolo. Comunque sia, davanti alle tv di tutto il mondo, Tony si è mostrato senza vergogna e vestito di tutto punto.

 

“Sono uscito dal mio taxi e mi sono piazzato lì, davanti ai poliziotti, perché non pensavo che m’avrebbero autorizzato ad entrare e poi ho fatto la mia scena.
Ormai sono come l’urlatore reale ufficiale.” questa la sua giustificazione.

L’impostore è diventato un pochi giorni ormai una star, con richieste di interviste internazionali, anche in Canada. Sicuramente con tutto questo rumore, almeno per un periodo, Tony avrà un buon ritorno economico.
Il royal baby già aiuta i suoi sudditi.