diredonna network
logo
Stai leggendo: Morto lo zio di Harry Potter: l’attore aveva 65anni

Legge choc: "I medici possono mentire alle madri per evitare gli aborti"

Oroscopo dal 23 al 29 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Ha detto basta ma non ha urlato": quindi non è violenza sessuale

Luke Perry: "Ho una lesione precancerosa al colon. Fate lo screening"

"6 motivi per scegliere una fidanzata dell'est": è polemica per la lista di Rai1

Oroscopo dal 16 al 22 marzo - Come sopravvivere alle stelle

La vita in Nord Corea: "A 9 anni ho visto giustiziare una donna per aver visto un film di Hollywood"

"Questa è mia figlia poco prima di morire": il disperato gesto di un padre contro il bullismo

Perdono i genitori in una settimana: il mondo si mobilita per pagare il mutuo ai tre fratelli

"Lui, il grande fotografo, che mi fotografava bambina e mi stuprava"

Morto lo zio di Harry Potter: l'attore aveva 65anni

È morto l'attore che interpretò Vernon Dursley, l'odioso zio di Harry Potter. Commossi gli attori della saga di maghetti.
zio-harry

È di queste ore la notizia della scomparsa dell’attore britannico Richard Griffiths, conosciuto in tutto il mondo per essere l’odioso zio di Harry Potter.

Il 65enne è morto per complicazioni cardiache dopo un intervento chirurgico al cuore. Lo riferiscono tutti i media inglesi.

 

Nel Regno Unito era molto noto, ma nel mondo la sua celebrità era legata all’interpretazione di Vernon Dursley, che terrorizzava Harry , il maghetto della saga di J. K. Rowling, e i suoi amici.

Daniel Radcliffe, commosso, ricorda con affetto Griffiths: “Nei momenti più importanti della mia carriera Richard era al mio fianco”