logo
Stai guardando: La dedica super dolce di Ryan Gosling ai Gloden Globe

La dedica super dolce di Ryan Gosling ai Gloden Globe

Ryan Gosling viene premiato ai Golden Globe e dedica la vittoria alla moglie. Un dichiarazione d'amore che tutte vorrebbero.

Prossimo video

I motivi per cui ci piace Liam McIntyre

Annulla

Migliore attore protagonista nel film La la land ai Golden Globe del 2017, Ryan Gosling mentre ritira il premio dimostra di essere un uomo d’altri tempi, pronto ad ammettere che dietro a ogni vittoria c’è una donna con lo supporta e sopporta.

Per lui c’è sua moglie, Eva Mendes, madre della loro figlia Esmeralda e incinta della seconda, Amanda, al momento delle registrazioni del musical. La cita perché sostiene che non sarebbe arrivato su quel palco senza il suo aiuto. Non avrebbe raggiunto quegli obiettivi se lei non si fosse presa il peso di tutte quelle responsabilità che lui, in quel momento, non poteva prendersi. Ha cresciuto la loro figlia e ha portato avanti la gravidanza da sola, mentre

io ero intento a cantare, ballare, suonare il pianoforte e ad avere una delle migliori esperienze come attore.

Dice durante la premiazione. Dedica la vittoria al fratello della moglie, Juan Carlos Mendes, morto a causa di un cancro, contro il quale Eva ha combattuto per tutti i giorni al suo fianco.

Grazie e vi voglio bene, sono le parole con cui Ryan Gosling conclude il suo discorso. Facili e semplici ma che troppo spesso ci dimentichiamo di dire.

È bello vedere come queste cerimonie diventino sempre più reali e vicine alla società, un grande esempio sono stati i Golden Globe 2018 e la scelta delle star di indossare solo il nero.

Ogni volta che vediamo un grande attore dal calibro di Ryan Gosling recitare ci ricordiamo quanto deve essere bello e divertente il loro lavoro, quella sera davanti a milioni di spettatori lui ci ha raccontato la vita reale, che con tutti i suoi difetti e pregi, non esclude nessuno.