logo
Galleria: “Voglio solo vivere abbastanza da vedere la mia nipotina”

"Voglio solo vivere abbastanza da vedere la mia nipotina"

Una bisnonna di 92 anni a cui i medici danno solo poche settimane di vita; una bambina che sta per nascere e che porterà il suo nome. Ecco cosa può davvero fare la forza dell'amore.

“Voglio solo vivere abbastanza da vedere la mia nipotina”

"Voglio solo vivere abbastanza da vedere la mia nipotina"
Foto 1 di 14
x

È una storia che racconta tante cose, quella di cui Kayla Tracy ha scelto di parlare a Love What Matters, e di cui diano una traduzione non professionale, attraverso le sue fotografie e le parole. Racconta di famiglia, di generazioni, ma soprattutto di amore: un unico, grande sentimento che ha legato la sua famiglia in un’unione incrollabile, snodandosi nel tempo, attraverso anni, epoche, momenti, per arrivare, saldo e intatto, fino a qui.

Ma l’amore che investe la storia di Kayla, che si respira nelle immagini pubblicate sul sito e nei suoi racconti, non ha una sola faccia, ma forme, colori, emozioni diverse; è quello di una coppia rimasta insieme per settantacinque anni, di due anime che erano indiscutibilmente e al di sopra di ogni possibile dubbio gemelle e che hanno percorso, passo passo, ogni singolo giorno dal 1943 a oggi.

Ma è anche l’amore di quella che oggi è una bis-bisnonna verso la sua nipotina appena nata, e l’amore di una donna verso la vita che le ha regalato tanto, e a cui vuole rimanere aggrappata ancora per un po’… Non a lungo, giusto il tempo di stringere tra le braccia quella piccola anima che porta il suo stesso nome.

Nella gallery vi raccontiamo tutta la splendida e commovente storia delle due Jean, la bisnonna e la piccola che sono riuscite ad incontrarsi, e del miracolo che la forza del loro amore è stata in grado di compiere.