logo
Galleria: Chi è Tonya Harding, la donna che riuscì a deludere un’intera Nazione

Chi è Tonya Harding, la donna che riuscì a deludere un’intera Nazione

Chi è Tonya Harding, la donna che riuscì a deludere un’intera Nazione
Foto 1 di 12
x
Questo contenuto fa parte della rubrica “Storie di Donne”

“Dall’orlo il ghiaccio fece cricch, più tetro… dall’orlo il ghiaccio fece cricch, più sordo…”. Questi versi spettrali, tratti dalla lirica Invernale di Guido Gozzano, raccontano l’imminente insidia che minaccia un gruppo di giovani pattinatori, minacciati della crepa inesorabile che si allarga sotto le loro risa scapigliate. Un’immagine che sembra descrivere a perfezione la vicenda di Tonya Harding, celebre pattinatrice americana passata dagli allori alla polvere nel tempo di un triplo Axel.

La sua vicenda è stata raccontata al cinema nel film Tonya, interpretata da Margot Robbie, e recentemente è entrata a far parte del volume Morgana, curato da Michela Murgia e Chiara Tagliaferri, che narra storie di donne non sempre “raccomandabili”. E Tonya Harding ha tutte le carte in regola per incarnare l’esatto contrario della figura di santa senza ombre.

Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe

Morgana. Storie di ragazze che tua madre non approverebbe

Dopo un’infanzia tortuosa, Tonya riuscì a conquistare il pubblico statunitense grazie alle sue evoluzioni sul ghiaccio. Ma si sa, gli applausi bramano sempre un nuovo idolo da incensare, e in un attimo lo scettro le venne soffiato dalla più elegante Nancy Kerrigan. Travolta dallo scandalo, dopo il coinvolgimento nell’aggressione violenta alla sua rivale, non fu mai perdonata dagli americani.

Sfogliate la gallery per ripercorrere la sua storia…