La vera storia di Togo, il cane eroe senza il quale Balto non avrebbe potuto nulla - Roba da Donne

La vera storia di Togo, il cane eroe senza il quale Balto non avrebbe potuto nulla

Tutti conoscono Balto, ma nessuno ha mai sentito parlare di Togo. Eppure, senza di lui l'impresa del cane eroe non avrebbe mai potuto esistere.

Tutti conosceranno Balto, il cane eroe protagonista di un lungometraggio animato del 1995; pochi sapranno che la sua è una storia vera, quasi nessuno, infine, conoscerà invece Togo, che in quella spedizione ebbe un ruolo fondamentale, anzi primario.

Ebbene sì, non c’è in realtà un solo cane eroe, ma almeno due: fu proprio Togo, infatti, il cane da slitta che per primo, guidato dall’inseparabile padrone e addestratore Leonhard Seppala, affrontò i 50 gradi sotto zero e il cuore della tempesta che aveva travolto la cittadina di Nome, nell’Alaska, per portare le medicine e i vaccini utili a salvare gli abitanti del paese contagiati dall’epidemia di difterite; Balto, in realtà, compì l’ultima parte dell’avventurosa staffetta e fu, di fatto, il cane che per primo guidò le mute dei cani cariche di medicine fin nelle case degli ammalati.

Naturalmente non vi stiamo raccontando questa storia per togliere dei meriti al buon Balto, il cui corpo, dopo la morte nel 1933, fu imbalsamato e posto nel Museo di Storia Naturale a Cleveland, ma solo per rendere il giusto onore anche a Togo, senza cui la staffetta non sarebbe stata possibile.

Ma a pensare di dare il giusto risalto anche all’altro eroe di quella che è passata alla storia come “La corsa del siero” ha pensato anche la Disney, che su Togo ha realizzato un film, con protagonista Willem Dafoe, in uscita (al momento solo negli USA) a partire dal 20 dicembre sulla piattaforma streaming Disney+. Il trailer del film, invece, è disponibile a questo link.

Se volete conoscere tutta la vera storia di Togo e Balto e scoprire la loro fantastica avventura, sfogliate la gallery.

Foto 1 di 6
La discussione continua nel gruppo privato!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...