logo
Galleria: Tatuaggio infinito: significato e 13 idee per personalizzarlo

Tatuaggio infinito: significato e 13 idee per personalizzarlo

È senz'altro tra i più richiesti e carico di valore simbolico: è il tatuaggio del simbolo dell'infinito, emblema di un legame che vuol durare per l'eternità, che sia quello tra due innamorati, tra padre e figlio, fra amici, o che indichi l'amore per il proprio animale. Ecco i più belli da cui trarre ispirazione.

Tatuaggio infinito: significato e 13 idee per personalizzarlo

Tatuaggio infinito: significato e 13 idee per personalizzarlo
Foto 1 di 13
x

I tatuaggi sono una grande passione per moltissime persone, e uno dei veri e inossidabili trend degli ultimi anni.

Che si scelga di farsene solo uno, magari minuscolo, o si voglia usare il proprio corpo come una vera tela su cui dipingere, che piacciano i classici black & white o gli iper colorati, le scritte, i disegni, i simboli, i tattoo piacciono davvero a tanti. Sono un modo per ricordare un avvenimento, un momento particolare della propria vita, anche se spesso sono fatti anche solo per il puro piacere di esibire sul corpo un disegno che sia particolarmente di nostro gradimento. In ogni caso, ogni persona prima di farsi un tatuaggio dovrebbe ricordare delle cose ben precise: anzitutto, ovviamente, che è per sempre, anche se oggi esistono particolari tecniche per rimuovere i tatuaggi che non piacciono più (che comunque non sono indolori e tantomeno economiche, quindi è sempre meglio pensarci su!), e in secondo luogo che, comunque, dovrebbe sempre rappresentare qualcosa di importante per noi.

Fra i tattoo evergreen, uno dei simboli più apprezzati è senz’altro quello dell’infinito, che assomiglia a un 8 rovesciato. Ma qual è il significato reale di questo disegno che molti scelgono di incidere sulla propria pelle?

Dalla matematica ai tattoo: il significato del tatuaggio infinito

Il simbolo graficamente è rappresentato come il tradizionale otto rovesciato, e, in termini algebrici, si raffigura come una sorta di curva, nota come la “lemniscata di Bernoulli”, dal nome dello studioso che la usò per primo, mentre la sua etimologia deriva dal latino “lemniscus”, il quale era un nastro ornamentale utilizzato per realizzare le corone.

Ancora oggi il termine è  molto utilizzato in ambito matematico, proprio con riferimento al simbolo dell’infinito. Da qui, naturalmente, si può facilmente comprendere perché sia scelto spesso come soggetto per i tatuaggi.

I tanti, anzi tantissimi, che disegnano sulla propria pelle la lemniscata, ovvero il simbolo dell’infinito, desiderano sostanzialmente proprio questo, ovvero esprimere, in maniera indelebile sul corpo, qualcosa che simboleggi appieno un legame che si vuole far durare per l’eternità, che sia, appunto, senza fine.

L’infinito esprime proprio l’atto di devozione e di dedica verso qualcuno, che duri per sempre. Non a caso, questo tipo di tatuaggio è scelto spesso da molte coppie che vogliono esibire la solidità del proprio rapporto, ma è anche fra i preferiti dei genitori, che talvolta inseriscono nel disegno il nome del proprio bambino. Può però anche essere il tatuaggio ideale per chi cerca un disegno da fare in coppia con il proprio migliore amico, a testimoniare un legame duraturo e forte, oppure da chi in questo modo desidera ricordare il proprio amore per l’animale domestico. Insomma, in generale il simbolo è scelto da chi desidera un livello di amore che vuole protrarsi per l’eternità, all’infinito appunto.

Ma, affinché il tatuaggio non sia un semplice disegno standard, che fin troppe persone rischierebbero di avere uguale e praticamente identico, naturalmente c’è anche la possibilità di personalizzarlo, magari inserendo scritte, frasi o disegni all’interno del simbolo o nelle vicinanze. La lemniscata può infatti essere realizzata con forme di oggetti particolari, come piume, fiori, zampe di animali, oppure con i nomi delle persone che si vogliono portare per sempre sulla pelle. Tutto dipende, ovviamente, dal tipo di significato che si ricerca nel momento in cui ci si tatua il simbolo dell’infinito e dal desiderio di renderlo il più possibile personale e soggettivo.

Proprio per via della sua enorme diffusione, su alcuni social, Instagram su tutti, esistono anche veri e propri hashtag dedicati al tattoo, come quello #infinitytattoo, da cui abbiamo preso le foto della nostra gallery, in cui abbiamo inserito quelli che, secondo noi, sono i tatuaggi più belli e suggestivi a cui ispirarsi se state pensando di farvi tatuare un otto rovesciato davvero originale e significativo.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...