logo
Galleria: Chi è e cosa fa Sean Lennon, il figlio di John e di Yoko Ono

Chi è e cosa fa Sean Lennon, il figlio di John e di Yoko Ono

Chi è e cosa fa Sean Lennon, il figlio di John e di Yoko Ono
Foto 1 di 13
x

“La vita è ciò che ti accade mentre stai facendo altri progetti.”

L’ha scritto John Lennon in una delle ultime canzoni registrate prima di morire, quella Beautiful Boy contenuta in Double Fantasy. Beautiful Boy è una commovente ninnananna composta per il figlio Sean Lennon, avuto dal cantante con la seconda moglie Yoko Ono.

Nell’immaginario collettivo Sean è rimasto il bambino da cui Lennon si stava recando prima di venire colpito a morte da Mark Chapman l’8 dicembre 1980, ma in realtà il figlio d’arte è oggi un uomo e un grande artista a 360 gradi, come i suoi genitori.

Sean Lennon si occupa principalmente di musica ed è un polistrumentista – significa che suona la chitarra, il basso, il pianoforte, la batteria, il sintetizzatore e l’omnichord. È inoltre anche cantante, cantautore e producer. Ma oltre il lavoro, Sean è davvero molto simile ai suoi genitori, non solo nell’aspetto: è impegnato sul piano benefico, è pacifista ed è un uomo pieno di passioni (come la pesca per esempio) e creatività. Tuttavia la sua esperienza umana artistica è anche originale e non si può appiattire sulla sua provenienza genetica.

"Yoko Ono. Dichiarazione d'amore per una donna circondata d'odio"

Non possiamo sapere come sarebbe stato John Lennon oggi se non fosse morto in quelle tragiche circostanze. Pensiamo e penseremo sempre a lui come il “sognatore” che si unisce agli altri sognatori del mondo, perché non è l’unico. Possiamo sapere però com’è Sean Lennon, cosa rappresenti per lui l’esperienza di sua madre e suo padre, possiamo conoscere il suo modo di creare arte, possiamo apprezzarlo come individuo e come artista.

Sfogliamo quindi la gallery per scoprire nel dettaglio la storia e la carriera di Sean Lennon.