Schietta e sincera come sempre, sarà (anche) per questo che Drew Barrymore è una delle attrici più amate sia dal pubblico maschile che da quello femminile. Sempre molto aperta con i suoi followers sui social, spiritosa, autoironica, l’ex bambina prodigio di E.T. si è spesso schierata in maniera molto esplicita su alcuni dei temi che più le stanno a cuore, body shaming e self love in primis.

Per questo, pur essendo diventata mamma l’ultima volta 5 anni fa – della piccola Frankie – oggi Drew ha voluto condividere sul proprio account Instagram una foto che la ritrae in due vesti diverse: glamour e perfetta, in una, sfinita e con un pancione evidente, nell’altra.

Il motivo è molto semplice: essendo un manifesto della body acceptance, ha voluto mandare un messaggio a tutte le mamme e neomamme che, vedendo i cambiamenti del proprio corpo, perdono fiducia in se stesse.

Visualizza questo post su Instagram

I go up and I go down. The rollercoaster of my body is a challenging, but beautiful ride. I made two kids. The single most important purpose for me being on this planet is for them! It is a true miracle I was able to have these two girls. So whatever the aftermath on my body, well bring it on! That said, there have been times i have stood in my closet and just cried. Hated getting dressed. Didn’t feel good! It takes so much for me to look decent. I have to eat just right and Work my ass off! I cannot fight the fact that I have the propensity to be the Pillsbury dough boy! (Now all I can think about is crescent rolls) So DON’T Be fooled by what you see when people are thin right after baby. Don’t compare yourself to the magazines and the red carpets. If I looked decent on anything I have done since I had my two kids, I have clawed my way there. You can too! However, it is hard to sustain and can take a lot of the joy out of life with food. But not anymore. NOW I have found that elusive B called BALANCE. 45! It only took 45 years to find myself. Right where I am supposed to be. And it’s not perfect. But it’s me. And most importantly, I want to share it with you. Ps this is the power of @marniealton, she’s the one who helped me be @santaclaritadiet ready! #WELLNESSWEEK

Un post condiviso da Drew Barrymore (@drewbarrymore) in data:

Salgo e scendo. Le montagne russe del mio corpo sono una corsa impegnativa, ma bellissima. Ho avuto due bambine. Lo scopo più importante per cui sono su questo pianeta per me sono loro! È un vero miracolo che io abbia avuto queste bimbe. Quindi, qualunque siano le conseguenze sul mio corpo, le ho affrontate!

Detto questo, ci sono state volte in cui stavo davanti al mio armadio e piangevo. Odiavo vestirmi. Non mi sentivo bene! Mi ci è voluto così tanto per sembrare decente. Devo mangiare bene e far calare il culo! Non posso combattere il fatto di avere la propensione a essere il ragazzo delle ciambelle Pillsbury! Quindi non lasciatevi ingannare da ciò che vedete quando vedete persone super magre subito dopo aver fatto un figlio. Non confrontatevi con le riviste e i tappeti rossi. Se sono riuscita ad avere un aspetto decente da quando ho avuto le mie figlie, è perché ci ho lavorato su. Quindi potete farlo anche voi. Sarà difficile, il cibo è gioia ed eliminarlo non sarà facile. Ma ora non più, ora ho trovato quella cosa che si chiama B, Balance [equilibrio, ndr.]. Mi sono voluti solo 45 anni per trovarlo. Per essere proprio dove dovrei essere.
E non sono perfetta. Ma sono io. E, soprattutto, voglio condividerlo con voi.

Drew ha perso dodici chili grazie alla personal trainer Marnie Alton, che l’ha seguita con dieta e allenamento, ma il suo messaggio è davvero coraggioso e pieno di valore, ed è un invito a tutte le mamme a concedersi tempo e pazienza per tornare ad amarsi, accettando anche i giorni no.

Del resto, che Drew Barrymore sia una star controcorrente lei non perde occasione per mostrarcelo, facendo chiaramente capire di non avere alcun problema a mostrarsi struccata, non proprio in ordine o con look da red carpet, con la faccia ancora stravolta dal jetlag o il sudore che le imperla il viso durante un allenamento, come si può vedere dalla gallery dove abbiamo raccolto le sue migliori immagini al naturale.

Ma ha un conto in sospeso soprattutto proprio con il body shaming, come ha dimostrato quando, ospite in un talk show nel 2018, ha raccontato un aneddoto decisamente curioso: in risposta a una fan che le chiedeva – in maniera non troppo educata, evidentemente – se fosse di nuovo in dolce attesa del terzo bebè, lei ha risposto, senza peli sulla lingua, di essere “solamente grassa”.

Risposta che ci ha fatto immediatamente ammirare Drew – più di quanto già non facessimo – e ci ha spinte a una naturale esclamazione. Finalmente.

Le sopracciglia di Drew Barrymore e i consigli beauty delle star
18

Già, finalmente una donna assolutamente normale che, bando alla fama internazionale, al successo, ai soldi e tutto il resto, non si vergogna di essere semplicemente se stessa. Fregandosene beatamente di essere costantemente ciò che gli altri si aspettano sia, di dover forzatamente rientrare in un “personaggio” solo perché agli altri piace, e vive splendidamente senza quell’ansia terribile di essere ciò che semplicemente è.

Il messaggio di Drew vale per tutte le donne, intrappolate in una concezione che deve rispondere più al piacere degli altri che a quello della propria persona, in un obbligo a cercare di essere sempre ciò che, semplicemente, sempre non si può essere.

E allora viva le donne come Drew Barrymore, che sono pienamente consapevoli del fatto che il loro valore  non dipenda dalla perfezione estetica, viva Drew che è esattamente una di noi: una di quelle che a volte sono fighissime, ben pettinate, truccate e vestite, altre sfatte come non mai, con la ricrescita tra i capelli, il mollettone in testa, il pigiama e le ciabatte per correre dietro a tutti gli appuntamenti della vita quotidiana.

Sia chiaro: la nostra, rispetto all’affermazione di Drew, non è un’apologia del “mangiamo indiscriminatamente come se non ci fosse un domani, e chi se ne frega se ingrassiamo a dismisura”, né si vuole e si deve far passare che “fregarsene di ciò che gli altri pensano” significhi che si possa perseguire un ideale di vita non sano o equilibrato.

Il punto non è dimostrare che bisogna fregarsene tutti, facendo del male alla propria salute, ma di raggiungere un equilibrio tale da non avere bisogno di accettarsi, perché ci si ama. E questo vale per tutte, mamme o no.

Non occorre farsene un cruccio se attraversiamo uno di quei momenti fisiologici, del tutto naturali, in cui il nostro corpo affronta dei cambiamenti, ivi compresi i famigerati momenti no. Quelli in cui si ha un chilo in più sulla pancia o sul sedere, i capelli grigi che aspettano un colore dal parrucchiere o i baffetti sopra il labbro; niente di tutto ciò deve rappresentare un dramma, né una cosa da nascondere, ma semplicemente una fase a cui, se si vuole, si cerca di porre rimedio. Ma per se stesse, non per compiacere gli altri o far tacere le bocche.

Questo è il senso del post di Drew, questo è il motivo per cui, una volta di più, si è dimostrata una vera paladina delle donne.

Ode all'imperfezione: il potente messaggio di Drew Barrymore alle neomamme
Fonte: getty
Foto 1 di 13
Ingrandisci

Articolo originale pubblicato il 21 Febbraio 2019