logo
Galleria: I messaggi più belli delle “Mamme che scrivono messaggi su Whatsapp”

I messaggi più belli delle “Mamme che scrivono messaggi su Whatsapp”

I messaggi più belli delle "Mamme che scrivono messaggi su Whatsapp"
Foto 1 di 20
x

Tra le tante pagine Facebook divertenti, ce n’è una che ci fa sorridere tantissimo. Si tratta di Mamme che scrivono messaggi su WhatsApp – che raccoglie gli screen delle conversazioni più spassose tra madri e figli sulla celeberrima app per la messaggistica istantanea. Perché, diciamocelo, non sempre funziona al meglio il rapporto tra tecnologia e i nostri genitori. Probabilmente i nostri figli, in futuro, diranno altrettanto di noi – perché il progresso scientifico e tecnico e continuamente in evoluzione e quando i nostri figli saranno adolescenti chissà cosa avranno a disposizione per comunicare.

Tornando a Mamme che scrivono messaggi su WhatsApp, abbiamo selezionato alcuni tra gli scambi più incredibili. Ci raccontano un mondo con un gap generazionale abbastanza forte, ma al tempo stesso molto tenero e qualche volta molto “sbrigativo” – perché giustamente qualche mamma non ci sta a essere liquidata in chat. In definitiva crediamo che sia comunque importante comunicare per genitori e figli, e anche se il medium in questo caso rende la comunicazione imperfetta – per via di un deficit unilaterale – questo non significa che tra le righe dei messaggi non si possa leggere tanto amore.

20 genitori che non si sono accorti che i figli sono diventati grandi

20 genitori che non si sono accorti che i figli sono diventati grandi

Ci sono mamme che non riescono a utilizzare i messaggi vocali, altre alle prese con il correttore ortografico, altre ancora che sbagliano numero e mandano le foto dei figli a chi fa loro la revisione della caldaia. E poi ci sono anche i contenuti: tra ricette di cucina, appuntamenti al buio ed estranei che penetrano nel giardino con il motorino, queste Mamme che scrivono messaggi su WhatsApp ci mostrano la loro quotidianità imperfetta ma piena di sorrisi e di affetto.