logo
Galleria: Ling Ling, l’ultima lady della stirpe maledetta (da Oscar Wilde) dei Queensberry

Ling Ling, l’ultima lady della stirpe maledetta (da Oscar Wilde) dei Queensberry

Ling Ling, l'ultima lady della stirpe maledetta (da Oscar Wilde) dei Queensberry
Foto 1 di 7
x

Si chiamava Lady Beth Douglas, ma per tutti era semplicemente Ling Ling, ed era una promettente musicista. La sua vita si è fermata a soli diciotto anni nel marzo del 2018, in seguito a  un’overdose. Una storia tragica, soprattutto per la giovane età della ragazza, a cui si aggiunge un dettaglio da libro giallo. La sua nobile famiglia, i Queensberry, è infatti nota alla cronaca perché considerata la stirpe maledetta da Oscar Wilde.

Quella "grave indecenza pubblica" per cui Oscar Wilde fu processato e imprigionato

Quella "grave indecenza pubblica" per cui Oscar Wilde fu processato e imprigionato

Lo scrittore irlandese Oscar Wilde fu processato due volte e in entrambi i casi i procedimenti ebbero grande impatto sulla sua vita, oltre che sulla sua carriera. In particolare, il primo dei due processi lo vide accusato di calunnia da parte di John Sholto Douglas, nono marchese di Queensberry e padre di Alfred Douglas, il giovane con cui Wilde ebbe una relazione.

Diversamente dal secondo processo, per atti osceni, questo si risolse positivamente per lo scrittore. Il marchese e la sua famiglia, invece, da quel giorno vissero solo sciagure: lui stesso subì la morte del primogenito, in un incidente di caccia del 1894. Nel corso dei decenni si susseguirono tanti eventi drammatici per i Queensberry, tanto da arrivare a parlare con toni scandalistici di “maledizione”.

Sfogliate la gallery per leggere la storia dei Queensberry…