logo
Galleria: “Chi è causa del suo mal…“: la folle frase di Eleonora Brigliadori a Nadia Toffa

“Chi è causa del suo mal…“: la folle frase di Eleonora Brigliadori a Nadia Toffa

Le parole folli rivolte da Eleonora Brigliadori a Nadia Toffa sono davvero l'esempio di quanto il senso di umanità stia pericolosamente latitando. "Chi è causa del suo mal pianga se stesso", questa la scioccante sentenza lanciata dall'ex attrice sul cancro che ha colpito l'inviata delle Iene.

“Chi è causa del suo mal…“: la folle frase di Eleonora Brigliadori a Nadia Toffa

“Chi è causa del suo mal…“: la folle frase di Eleonora Brigliadori a Nadia Toffa
Foto 1 di 8
x

Che tra le due non corresse buon sangue si era ormai capito da un pezzo, ma stavolta Eleonora Brigliadori ha davvero toccato il fondo. Sollecitata dal commento di un utente sotto un post pubblicato sul suo profilo Facebook, la ex attrice, oggi adepta del metodo Hamer, secondo cui la chemioterapia nuocerebbe gravemente ai malati di cancro peggiorandone la situazione, ha espresso un pensiero davvero terribile nei confronti di Nadia Toffa, che da mesi sta lottando proprio contro la malattia, che l’ha costretta anche a rinunciare alla conduzione delle Iene.

L’inviata del programma di informazione di Italia Uno ha avuto nel recente passato uno scontro piuttosto acceso con la Brigliadori, che in quell’occasione è arrivata persino a colpirla fisicamente; insomma, le posizioni erano apparse chiaramente distanti, con la Toffa che cercava una spiegazione sul perché Eleonora diffondesse la filosofia di Hamer e propugnasse l’abbandono della chemio, sostenendo che fosse proprio quest’ultima la causa del tumore e che, per guarire dalla malattia, esistessero altri metodi, e l’attrice-santona che non reagì benissimo alle domande.

Ma oggi la Brigliadori, che nel frattempo ha dichiarato di essere “morta, uccisa dalle calunnie” nel febbraio 2017, e adesso si fa chiamare Aaron Noel, ha compiuto un altro passo indietro rispetto a Nadia, e anziché rivolgerle i migliori auguri di pronta guarigione ha pensato bene di sentenziare che, in fondo, se l’è cercata.

Una frase davvero scioccante, soprattutto perché Eleonora – o Aaron che dir si voglia – ha mostrato di esserne pienamente consapevole e di assumersene la totale responsabilità, scrivendola pubblicamente su Facebook. Peccato, però, che a oggi il commento sia scomparso, forse perché lei stessa,  o qualcuno del suo entourage, ha compreso la totale follia di quelle parole, intrise di una cattiveria e di una malevolenza davvero inaudite per una donna che, pure, professa l’amore verso il prossimo, di non giudicare e di intraprendere un viaggio meditativo dentro se stessi per riscoprire le proprie qualità.

Nel frattempo, c’è chi, legittimamente, è tornato a chiedere a gran voce l’esclusione della Brigliadori da Pechino Express, dove dovrebbe partecipare in coppia con il figlio. Troppo “pericoloso” il suo personaggio, un cattivo esempio che, molti pensano, potrebbe trasmettere messaggi davvero rischiosi in un contenitore di prima serata, peraltro con un pubblico di spettatori davvero nutrito.

Nadia Toffa, invece, almeno per il momento ha scelto saggiamente il silenzio, e di non rispondere al commento terrificante della Brigliadori. Che, forse, avrebbe dovuto seguire l’esempio della Iena.

In gallery siamo partiti proprio da queste ultime, folli parole dell’attrice per ripercorrere il tormentato rapporto (per usare un eufemismo) tra le due.