logo
Galleria: “Non mi sento mai abbastanza”: il post di Hailey Baldwin che cambia tutto

“Non mi sento mai abbastanza”: il post di Hailey Baldwin che cambia tutto

Cosa succede se anche una bellissima come Hailey Baldwin dichiara di "non sentirsi all'altezza"? Alla fine, celebri o no, la mancanza di autostima accomuna proprio tutte...

C’è una fase particolare della vita di ognuno di noi in cui spesso ci si sente inadeguati, in lotta perenne con il proprio corpo, dove l’accettarsi è una conquista complessa e l’analisi critica delle proprie imperfezioni, fisiche e caratteriali, non lascia spazio all’autostima e alla fiducia in sé.

Capita anche se sei una super modella, se sei bellissima, ricca, se hai appena sposato uno dei ragazzi più desiderati dalle giovanissime e se sei la figlia di un attore che viene da una stirpe di artisti importantissimi.

Per dirla in altre parole, capita anche se sei Hailey Baldwin. Già, perché la figlia del più piccolo dei fratelli Baldwin, nonché fresca sposa della popstar Justin Bieber (si sono innamorati e sposati con una cerimonia lampo il 13 settembre del 2018) ha voluto condividere un momento di crisi personale, di debolezza ma, in un certo modo, anche di ritrovata forza e consapevolezza con i suoi followers, pubblicando una sua foto sorridente accompagnata da parole il cui tono, però, stride con il sorriso nell’immagine.

Entrando nel 2019 voglio essere più aperta riguardo alle cose con cui ho difficoltà, ed essere in grado di essere più vulnerabile. Ho 22 anni, e la verità è che non importa quanto possa sembrare incredibile la vita dall’esterno rispetto a quello contro cui lotto… Sono insicura, sono fragile, mi fa male, ho paura, ho dei dubbi, ho ansia, divento triste, mi arrabbio. Ho passato più giorni di quanti ne possa contare sfogliando Instagram per confrontarmi, confrontando il mio aspetto, sentendomi come se non fossi abbastanza brava, come se mi mancassero tante cose e faticassi davvero ad avere fiducia in chi sono, perché mi sento costantemente come se non fossi abbastanza brava. Ogni singolo giorno è una battaglia di fiducia per me. Non sto scrivendo questo per cercare compassione, ma perché sono un essere umano… Sono una giovane donna, sto imparando chi sono ed è davvero, dannatamente difficile: difficile trovare chi sei, ma ancora più difficile è essere scelti e confrontarsi con le altre donne mentre si cerca di riuscirci.

Hailey, infine, ha cercato di lanciare un appello alle altre donne e ragazze:

Solleviamoci l’un l’altra, smettiamo di lottare le une contro le altre e a sentirci incompetenti. Tutte noi abbiamo difetti, e questo non cambierà mai.

Quello della giovane Hailey, modella ricercatissima dalle più importanti griffe del mondo del fashion, aiuta le altre giovanissime a comprendere che non piacersi, e cercare di confrontarsi sempre con altri modelli giudicati esteticamente “migliori” è una fase naturale della vita, per cui non ci si deve tormentare. Capita a chiunque, persino a lei, che apparentemente potrebbe sembrare avere la vita perfetta e invidiata da milioni di ragazze in tutto il mondo.

Il suo messaggio non deve però essere letto come un “Ok, allora posso consolarmi” o come un tentativo ipocrita di ispirare empatia, ma come un modo coraggioso per confrontarsi con le proprie paure, confessarle pubblicamente, e lavorare su se stesse per superarle e imparare ad avere una nuova considerazione di sé.

È questo il vero lavoro che tutti noi dovremmo fare, sempre.

In gallery abbiamo raccontato qualcosa della vita di Hailey Baldwin.

“Non mi sento mai abbastanza”: il post di Hailey Baldwin che cambia tutto

“Non mi sento mai abbastanza”: il post di Hailey Baldwin che cambia tutto
Foto 1 di 10
x
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...