logo
Galleria: Famiglia è dove c’è amore: la storia di due papà e del loro bambino

Famiglia è dove c’è amore: la storia di due papà e del loro bambino

Famiglia è dove c'è amore: la storia di due papà e del loro bambino
Foto 1 di 11
x

Avere due papà (o due mamme) è sempre più diffuso. Diversi Paesi del mondo stanno iniziando ad aprire le adozioni anche per le famiglie omogenitoriali – alcuni erano invece già attrezzati dal punto di vista legale. Dispiace constatare che a volte queste situazioni riscontrano resistenze e pregiudizi e a nulla valgono gli esempi delle famiglie celebri.

Quella che vi raccontiamo è proprio una storia felice, quella di due papà e il loro meraviglioso bambino. I due papà, come riporta BoredPanda, si chiamano Paul e Gregg, si sono conosciuti nel 2012 e poi sono andati a vivere insieme dopo tre mesi di frequentazione. Molto presto si sono resi conto che avrebbero voluto un figlio: hanno dapprima pensato alla gravidanza per altri – ma è un processo che negli Stati Uniti può risultare troppo costoso, non perché la ragazza che fa da surrogata preveda un compenso (che è infatti vietato dalla legge statunitense), ma per via delle spese mediche.

10 libri gender censurati (o contestati) che andrebbero letti contro l'ignoranza

10 libri gender censurati (o contestati) che andrebbero letti contro l'ignoranza

Accantonata la gravidanza per altri, Paul e Gregg hanno pensato all’adozione. Esistono moltissimi bambini che vivono negli orfanotrofi. Per alcuni di loro i genitori naturali sono morti, oppure questi piccoli sono stati abbandonati quando erano ancora neonati, o infine lo Stato ha ritenuto che questi bimbi fossero più al sicuro sotto la propria tutela. I due uomini però si sono resi conto che adottare non era facile come sembrava, eppure alla fine ce l’hanno fatta.

Alla fine della loro avventura, i due papà hanno incontrato Gavin. Sfogliamo insieme la gallery per conoscerne tutti i dettagli.