logo
Galleria: Che faccia ha l’amore? Il volto di 9 persone prima e dopo aver visto chi amano

Che faccia ha l’amore? Il volto di 9 persone prima e dopo aver visto chi amano

Che faccia ha l'amore? Il volto di 9 persone prima e dopo aver visto chi amano
Foto 1 di 10
x

Esiste un volto dell’amore? Gli artisti hanno provato a dipingere gli innamorati, gli scrittori hanno descritto gli affetti, ma a volte la realtà riesce ad apparire maggiormente d’impatto. Il sito di incontri Sentimente ha voluto mettere alla prova gli effetti dell’amore sulle persone, alla ricerca di un vero e proprio volto dell’amore.

Per farlo, alcune persone sono state invitate a una sessione fotografica con l’artista dello scatto Mihnea Ratte. Ai volontari è stato detto che sarebbero stati fotografati ma non che, prima che l’obbiettivo si mettesse in moto, avrebbero ricevuto dei video-messaggi da parte di persone o animali domestici cui vogliono bene.

Per qualcuno si è trattato del fidanzato o dei figli, per altri del proprio vicino di casa, altre volte del migliore amico, del cane o del gatto. Naturalmente i video-messaggi delle persone contenevano parole rassicuranti per chi le riceveva, mentre quando il soggetto erano animali domestici, questi erano stati ripresi in momenti straordinariamente teneri.

L'erotismo e la solitudine di un amore a distanza

L'erotismo e la solitudine di un amore a distanza

Inoltre, a corredo del video, è apparsa ai volontari una scritta eloquente: «Ti voglio bene». La differenza tra il prima e il dopo di questi volontari è eccezionale: qui possiamo vedere davvero il volto dell’amore. Secondo il fotografo, la consapevolezza di questo sentimento è evidente nelle persone e dà gioia.

L’obiettivo del progetto – ha spiegato Ratte a BoredPanda – era dimostrare che l’amore è una sensazione che ci rende migliori. […] I modelli non avevano idea di cosa sarebbe successo. Questo è ciò che ha suscitato le reazioni. All’inizio non credevo si potesse fare con una fotocamera puntata su di loro. Tuttavia dopo aver ripreso i primi due modelli, ho capito che era possibile. E non grazie a me o della mia attrezzatura. Tutto riguardava ciò che provavano.

Sfogliamo insieme la gallery per scoprire com’è il volto dell’amore.