Eleonore Laloux, candidata francese con Trisomia 21 - Roba da Donne

Eleonore Laloux, la prima candidata con sindrome di Down della storia repubblicana

Eleonore Laloux, la prima candidata con sindrome di Down della storia repubblicana
Fonte: Facebook @ Eléonore Laloux
Foto 1 di 9
Ingrandisci

Eleonore Laloux potrebbe diventare consigliera comunale di Arras. Questo nome non vi dice niente e la città la ricordate solo dai libri di scuola? È possibile. E se vi dicessimo che Eleonore non solo potrebbe raggiungere questo traguardo importante, ma ha anche la sindrome di Down, una condizione genetica chiamata scientificamente Trisomia 21 che è dovuta a materiale genetico in eccesso?

La sindrome di Down è ancora oggi accompagnata da uno stigma. Sebbene siano sempre di più le persone con queste condizioni che raggiungono ambiziosi traguardi nella vita (pensiamo ad esempio alla straordinaria attrice Jamie Brewer di American Horror Story), sono spesso circondate da un pregiudizio dovuto ad alcune caratteristiche del loro aspetto, sebbene non sempre presenti e non sempre marcati in tutti. Eleonore Laloux sta per infrangere un altro tabù: potrebbe essere la prima donna con Trisomia 21 a diventare consigliera comunale in Francia.

Essere artisti e disabili: 12 immagini che sfidano i limiti
13

Come riporta Elle, il tabù è stato già infranto in alcuni altri Paesi, come la Spagna, dove, nel 2011, Angela Bachiller Guerra è infatti diventata la prima consigliera comunale con sindrome di Down. E forse un giorno questi casi saranno una norma, non un’eccezione, tanto da non doverne scrivere più. È questo stigma, questo pregiudizio di cui accennavamo, presente in alcune persone, che rende Eleonore Laloux speciale.

Sfogliamo insieme la gallery per conoscere meglio Eleonore e il suo programma politico (che ci piace davvero tanto).