logo
Galleria: Chrissy Metz: “Perché non accetto più domande sul mio peso”

Chrissy Metz: “Perché non accetto più domande sul mio peso”

Chrissy Metz: "Perché non accetto più domande sul mio peso"
Foto 1 di 6
x

Tutte le Netflix addicted tra noi avranno visto in queste settimane Sienna Burgees è una sfigata. E non sarà sfuggito a nessuno che nel cast c’è Chrissy Metz, attrice che negli ultimi anni si è imposta al grande pubblico dapprima con un ruolo piccolo ma significativo in American Horror Story: Freakshow per poi essere una protagonista in This Is Us.

Saremmo ipocrite se dicessimo che la sua fisicità passa inosservata: anzi, i ruoli che Chrissy Metz ricopre al cinema e in tv raccontano di una donna in conflitto con il suo peso. Ma non pensiate automaticamente che questo ci autorizzi ad avere determinati interrogativi da porre a quest’attrice, né che lei possa essere al tempo stesso preoccupata per la propria salute e a proprio agio con il suo aspetto.

"Sono grassa, ma mi vedo bella": da Victoria's Secret alla maternità, la sfida agli standard della modella plus size

"Sono grassa, ma mi vedo bella": da Victoria's Secret alla maternità, la sfida agli standard della modella plus size

Chrissy Metz infatti ci prova a dimagrire e negli ultimi tempi è anche riuscita a fare qualcosa di significativo che sa che le allungherà la vita e ne migliorerà la qualità. Questo però non significa che dovrebbe nascondersi e non indossare tutto ciò che desidera – un abito in latex rosso scuro le ha attirato gli hater da tutta la Rete in passato. Ma la cosa più antipatica è che tutti si concentrano sul suo peso.

“Farai un’intervento per dimagrire? Metterai un bypass gastrico?” – Chrissy Metz ha detto che sono queste le domande che la gente le rivolge, come riporta FoxLife – Molta gente crede di essere il mio medico e cerca soluzioni per la mia salute su Internet. Ed è strano, perché io sto bene.