logo
Galleria: Caparezza, un tornado più forte della malattia: “Mi domandavo perché a me”

Caparezza, un tornado più forte della malattia: "Mi domandavo perché a me"

Caparezza con l'ultimo tour ha dimostrato di essere più forte dell'acufene, la malattia uditiva che l'ha colpito nel 2015.

Caparezza, un tornado più forte della malattia: “Mi domandavo perché a me”

Caparezza, un tornado più forte della malattia: "Mi domandavo perché a me"
Foto 1 di 5
x

Nel 2003 Michele Salvemini, in arte Caparezza, irrompeva nel mercato musicale italiano con un brano dal refrain irresistibile, Sono fuori dal tunnel, che tutti avremo cantato e ripetuto ossessivamente almeno un milione di volte.

Peccato che un tunnel, il cantante pugliese, l’abbia attraversato davvero, nel periodo precedente all’uscita del suo ultimo album in studio, Prisoner 709, avvenuta il 15 settembre 2017; Caparezza ha infatti vissuto un momento piuttosto delicato, caratterizzato dal manifestarsi di una malattia che ha interessato proprio il suo apparato uditivo, influenzando in maniera sensibile il suo lavoro.

Il cantante e rapper è però tornato a esibirsi sul palco e a Radio 105 ha tracciato un bilancio del tour di Prisoner 709 Live.

Mi sono divertito tantissimo a ricreare un’atmosfera di viaggio, quasi onirica. Ad ogni canzone succedeva qualcosa e io non vedevo l’ora che arrivasse la successiva perché poi entravano i ballerini, il pupazzo, il corvo… Ogni canzone era un microfilm, un corto. Per la prima volta ho finito il tour che avevo ancora voglia di fare qualche data.

Peraltro, nella nuova versione del disco i fan di Caparezza potranno trovare un dvd documentario, Trip709, che contiene le immagini, il cd originale e un cd con le canzoni di Prisoner 709 suonate dal vivo durante il tour, in tre versioni diverse: una standard, che contiene 2cd e il dvd; una deluxe, con 2cd e il dvd più un libro fotografico che ripercorre la storia del live, e una versione speciale con 2cd e il dvd più una special artist edition in collaborazione con Rolling Stone Italia.

In contemporanea all’uscita di Prisoner 709 Live, a dieci anni dalla prima edizione, è stato ripubblicato da Rizzoli anche Saghe Mentali, libro che raccoglie tutte le profezie di Caparezza, accompagnato da una nuova prefazione.

Adesso, il cantante pugliese si prepara a un periodo di pausa.

Ho bisogno di allontanarmi da tutto per trovare qualcosa di sensato da dire e per farlo nella maniera più giusta.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...