logo
Galleria: 8 videogiochi che aiutano chi soffre di ansia o di depressione

8 videogiochi che aiutano chi soffre di ansia o di depressione

8 videogiochi che aiutano chi soffre di ansia o di depressione
Foto 1 di 10
x

Dopo anni passati a demonizzare i videogiochi, finalmente arrivano conferme sugli effetti benefici che questi possono avere sulla nostra salute. Rimane ancora importante la moderazione, soprattutto nei bambini che, ancora in fase di sviluppo cerebrale, non possono passare ore con il joystick in mano. Eppure i videogames hanno la capacità di aiutare non solo ad attivare i processi che portano ad avere una memoria e una concentrazione migliori, ma anche a combattere malattie quali ansia e depressione.

Diversi studi hanno infatti dimostrato che giocare stimola alcune parti del cervello che si sono rivelate essere le stesse che portano alla comparsa dei sintomi di alcuni disturbi psicologici. Chi soffre di depressione, spesso vede la vita in maniera negativa e si sente incapace di affrontare anche le più piccole sfide della quotidianità. Non crede in se stesso e nelle sue capacità, non trova l’energia necessaria e la motivazione per andare avanti, prova costantemente emozioni negative. Giocare con i videogames può aiutare a contrastare tutto ciò.

Basta pensare a come ci sentiamo quando ci troviamo di fronte ad una sfida che ci pone il gioco: ritroviamo la determinazione per combattere gli ostacoli sul nostro cammino, con in mente l’unico obiettivo di vincere. La nostra autostima cresce di minuto in minuto e ci ritroviamo a provare una serie di emozioni positive che fanno un gran bene per la nostra salute psichica. E infine la gratificazione, che arriva quando finalmente vinciamo la sfida, o anche se solo ci avviciniamo di un passo in più rispetto alla volta precedente.

Le fidanzate lanciano la petizione contro Fortnite: il videogioco "ruba" i loro fidanzati

Le fidanzate lanciano la petizione contro Fortnite: il videogioco "ruba" i loro fidanzati

E per quanto riguarda l’ansia? Qualcuno ha pensato anche a questo, portando alla luce videogames in grado di donare un maggior senso di relax e di combattere gli attacchi di panico. Si tratta principalmente di giochi legati alla respirazione, fondamentale per contrastare gli stati d’ansia, e ai piccoli stratagemmi di vita quotidiana che aiutano a superare i momenti difficili. Un altro elemento importante è l’identificazione: sempre più spesso, nel filone di videogiochi che nascono con l’intento di aiutare chi soffre di problemi mentali, ci si ritrova a vestire i panni di personaggi che a loro volta hanno disturbi quali ansia e depressione.

Insomma, i videogames non saranno sicuramente la soluzione definitiva al problema, ma possono alleviare i sintomi di alcune delle malattie psicologiche che sono sempre più diffuse in tutto il mondo. Scopriamo ora alcuni titoli di videogiochi che combattono ansia e depressione.