Utente
Autore

bea

Studia Lettere presso l'Università Statale di Milano. Da buona classicista ama tutto ciò che ha a che fare con la cultura greca e latina, la filologia, la storia e la filosofia. Si occupa di donne della storia e della loro inimitabile e inarrivabile sensibilità femminile.

Idee last minute: la tavola di Capodanno
Il senso dell’amore nelle lettere di Martin Heidegger e Hannah Arendt