logo
Stai leggendo: Romantische Straße: il Weekend Perfetto per Voi Due

Romantische Straße: il Weekend Perfetto per Voi Due

Il ponte del 2 giugno si avvicina e ancora non sapete cosa fare assieme alla vostra dolce metà? Ecco la meta ideale per una fuga d'amore: la Romantische Straße! Tappe e consigli su cosa vedere.
Fonte: Web
Fonte: Web

Se tutto quello di cui avete bisogno in questo momento è un weekend romantico, lontano dallo stress, dal lavoro e sole con la vostra dolce metà non potete non approfittare del ponte del 2 giugno. Certo, i giorni non sono molti, ma scoprirete che, non tanto lontano da voi, potreste vivere una mini vacanza da fiaba! E se la Germania vi appare come una meta poco stimolante, dopo questo articolo dovrete ricredervi. Salite in macchina, dunque, e allacciate le cinture perché vi guideremo alla scoperta dei posti assolutamente da vedere lungo la Romantische Straße.

1. Si parte da Füssen: un crocevia tra arte e natura

Fonte: Web
Fonte: Web

Il benvenuto in Baviera è dato da questa ridente cittadina a ridosso delle Alpi. Qui si incontrano natura e storia: il suo delizioso centro storico è circondato dalle montagne e bagnato dal fiume Lech. Un tempo luogo di grande rilevanza per i commerci, oggi è noto per la vicinanza ai castelli. Merita davvero fare un giro tra le sue vie pittoresche, ammirando gli eleganti edifici e respirando aria buona, aria che sa di pace e tranquillità. Camminando senza una destinazione ben definita ci si può imbattere nell’antica Via Claudia Augusta come nella vecchia sede arcivescovile del castello di Hohes Schloss, ideali scorci per una foto ricordo. Dopo di che dovete immergervi nella tradizione, assaggiando i piatti locali e magari provando assieme abiti tirolesi.

2. Un giorno da fiaba nel castello di Neuschwanstein

Fonte: Web
Fonte: Web

Assolutamente da non perdere la visita alla reggia di Ludwig II, a cui si ispirò la Disney per il suo logo. Impossibile non innamorarsene: completamente immerso nel bosco, che cambia colore a seconda delle stagioni, è davvero magico. Se volete godervi appieno l’esperienza, attraversate il parco su una delle carrozze trainate dai cavalli! All’interno, troverete sale riccamente arredate secondo le sinfonie di Wagner, dal “Tannhäuser” a “Tristano e Isotta”, in omaggio alle leggende germaniche. Non ci sono parole per descrivere la bellezza della sala del trono, che poggia sui gradini in marmo di Carrara e un mosaico. Da non perdere anche la visita alla finta grotta interna e ai giardini. E se ancora non ne avete abbastanza, cogliete l’occasione di vedere anche il castello di Hohenschwangau, il palazzo rosa anche qui influenzato dallo spirito romantico del sovrano.

3. Rothenburg, tra Medioevo e magia del Natale

Romantische Straße: il weekend perfetto per voi due
Fonte: Web

Nonostante un terribile bombardamento del 1945 abbia cancellato parte del centro storico, Rothenburg conserva ancora il suo fascino. Già dall’alto delle sue mura non si può non rimanere stregati, ma è ammirando la sua bellezza da vicino che vi si lascia il cuore. Gli alti e stretti edifici tipici a graticcio, coloratissimi e ricche di fiori, abbracciano i passanti. E mentre si fantastica su quale casetta sia la migliore in cui vivere, ecco Marktplatz dove il municipio presenta due facciate molto diverse tra loro, una conserva lo stile gotico, mentre l’altra è rinascimentale. Se ancora non siete convinti, vi basti sapere che qui si trova il negozio originale Käthe Wohlfahrt, dove potrete trovare meravigliosi giocattoli e articoli natalizi davvero caratteristici!

4. Würzburg dai mille tempi

Fonte: Web
Fonte: Web

Questa città è nota soprattutto per la monumentale Residenz, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco. In realtà, ci sono molti altri angoli da scoprire: cambiando sempre volto con il passare del tempo, ma conservando tracce del passato, oggi possiamo vedere chiese romaniche vicino ad edifici tardo gotici, mentre il castello venne prima realizzato in veste rinascimentale assumendo in seguito caratteristiche più barocche. Questa zona, inoltre, produce i migliori vini della regione, nonostante si pensi che sia la patria della birra. E, nonostante l’ospedale non sia nell’immaginario comune un posto adatto per un buon bicchiere, il Juliusspital offre un’ottima cantina con vista su curati giardini.

5. Ultima tappa Monaco: un brindisi a un weekend da sogno!

Fonte: Web
Fonte: Web

Perché non fermarsi sulla strada del ritorno a Monaco di Baviera? Questa città, costruita a misura d’uomo, ha sempre mille cose da vedere. In base a come volete concludere la vostra fuga romantica potete scegliere se passeggiare all’aria aperta del Giardino Inglese o accompagnare la vostra dolce metà a vedere il museo BMW o l’Allianz Arena o ancora scegliere qualche tour turistico o culturale. Certo non potete ripartire, però, senza aver preso un buon boccale di birra alla Hofbrauhaus e magari fatto un giro per i locali più divertenti del quartiere di Schwabing.

Non manca proprio nulla in una vacanza del genere! Non è perfetta con il giusto equilibrio tra divertimento, romanticismo e cultura?