logo
Stai leggendo: 11 Cose (a volte Difficili) che una Vera Amica fa

11 Cose (a volte Difficili) che una Vera Amica fa

Non siamo né acide, né cattive. Siamo amiche vere, schiette e sincere, disposte a tutto per i nostri amici e le nostre amiche, sempre pronte a prendere le loro difese e a elargire consigli. Ma non ammettiamo che nessuno metta i piedi in testa né a loro né a noi. Ma noi lo sappiamo: siamo la migliore amica che ciascuno vorrebbe avere al suo fianco!
Problemi che potremmo incontrare per essere l'amica che tutti vogliono
Fonte: Web

L‘amicizia è un sentimento sacro. Nessuno lo sa meglio di noi, che per i nostri amici – quelli che consideriamo realmente tali, non quei 5 o 6 conoscenti che incontriamo casualmente al bar – faremmo davvero di tutto. Compreso non risparmiare loro, sempre, anche la più amara delle verità, a costo di risultare cattive.

Non siamo né cattive né stronze (oddio, a volte sì, ma solo un po’ e soltanto con chi se lo merita), ma talvolta essere prive di filtri può mostrare anche il rovescio della medaglia. Il che, per noi, è del tutto normale, ma potrebbe non esserlo per gli altri.

Vediamo dunque, traendo ispirazione da cosmopolitan.com, gli 11 ostacoli che potremmo incontrare sul nostro percorso per diventare l’amica che tutti vorrebbero!

1. Dobbiamo sempre abbassarci alle loro scelte

abbassarsi alle scelte degli amici
Fonte: Web

Sembrano non voler proprio capire che se non vogliamo andare in quel bar o in quel ristorante – e giusto per lealtà preferiremmo che non ci andassero nemmeno loro, anche quando noi non siamo presenti – non è perché siamo snob e dittatoriali, ma perché l’uno è gestito dal nostro ex ragazzo e l’altro dall’amica che tanto male ci ha fatto. Eppure a noi pare così semplice da comprendere…

2. Siamo sempre (troppo) sincere

siamo sempre troppo oneste
Fonte: Web

Talvolta la sincerità è certamente un vantaggio, per non dire un pregio, ma altre volte non è per niente la migliore idea che possiamo avere. Certo, tutti almeno sono al corrente di cosa stiamo mettendo sul tavolo ogni volta che passano da noi per un caffè!

3. I nostri amici sanno che guardiamo sempre loro le spalle

Guardare le spalle agli amici
Fonte: Web

Non scegliamo come amici persone che semplicemente ci piacciono, quindi quando stringiamo una vera amicizia con qualcuno, significa che siamo veramente, e totalmente, coinvolte. Se qualcuno è tanto fortunato da essere ricompreso nel nostro gotha degli amici, avranno l’amica per eccellenza nella buona e nella cattiva sorte.

4. Evitiamo ai nostri amici di commettere i peggiori errori

Proteggere gli amici dai loro errori
Fonte: Web

Se gli amici chiamano, noi ci siamo. Non siamo i mostri che si alzano nel bel mezzo di un matrimonio per urlare “Obiezione!”, ma aiutiamo sinceramente i nostri amici a capire, se ce lo chiedono, che tuffarsi di testa in un’area infestata dagli squali potrebbe non essere una buona idea, e li imploreremo di evitare. Ma se loro vorranno farlo comunque, saremo al loro fianco per tutto il tempo. Siamo le domatrici di squali definitive!

5. Vengono tutti da noi per chiedere consigli (ma non veniamo pagate)

tutti ci chiedono consigli
Fonte: Web

Siamo sostanzialmente Lucy dei Peanuts che viene continuamente chiamata a sistemare i problemi dei suoi amici.

6. Dobbiamo far presente alla nostra amica se il suo outfit è eccessivo

outfit eccessivi
Fonte: Web

Non siamo cattive, né acide, semplicemente vogliamo che la nostra amica esca mostrandosi al suo meglio. Quindi quando lei si presenta indossando il suo outfit peggiore, per esempio pantaloni marroncini e un’improbabile t-shirt blu, è necessario che qualcuno le dica che potrebbe essere scambiata per il miglior commesso del mese. E se non saremo noi a dirglielo, chi mai potrebbe?

7. Prendiamo sempre le difese dei nostri amici davanti a poveri idioti perdenti

Difendere gli amici
Fonte: Web

Tutti possono dire quanto sia insopportabile quella ragazza malvagia che ronza attorno al nostro gruppo (e realmente lo è), ma quando lei si azzarda a offendere o ferire la nostra migliore amica, ci trasformiamo automaticamente nell’ape regina. Anche se questo significa dire a quella persona disgustosa di levarsi dalle scatole senza troppi preamboli, o prendere in “prestito” il telefono della nostra migliore amica per mandare un messaggio alla stronza per dirle di divertirsi con i suoi fessacchiotti: noi, in ogni caso, metteremo al tappeto l’infame.

8. Siamo le ambasciatrici delle buone e delle cattive notizie

Ambasciatori buone e cattive notizie
Fonte: Web

Siamo quelle che dicono alle amiche e agli amici che i Take That ipotizzano una reunion o che i Rem si sono sciolti quando loro non hanno ancora appreso la notizia. Non è colpa nostra se molte persone vogliono vivere in uno stato predefinito di perpetua negazione della realtà. Non abbiamo tempo di vivere nella bugia, anche se riguarda personaggi a noi molto cari (sigh!).

9. Siamo sempre alla mercé dei loro eterni ritardi

sono sempre in ritardo
Fonte: Web

Ammettiamolo: nemmeno noi spacchiamo il secondo, tra quelle maledette linee di eyeliner che sembrano non voler essere mai uguali e i capelli da sistemare. Tra una corsa e l’altra, comunque, riusciamo a non sforare il ritardo accademico, apparecchiando già nel tragitto un vassoio di scuse da servire. Ma regolarmente non è necessario, perché dei nostri amici non c’è nemmeno l’ombra!

10. Abbiamo un mezzo appuntamento e loro… spariscono!

appuntamenti saltati
Fonte: Web

Ok, non avevamo preso un vero e proprio accordo, si era solo detto che magari, visto che venerdì si sarebbe stati tutti liberi, si poteva optare per il nuovo film di Tarantino. Ma quando arriva il famigerato venerdì tutti sembrano essere risucchiati da un buco nero: non solo non si degnano di avvisare di una loro eventuale assenza, ma nemmeno rispondono alle nostre chiamate. Vabbè, andare al cinema da sole in fondo non è così male…

11. Siamo sempre lo chaffeur (naturalmente gratis)

fare le autiste
Fonte: Web

Va bene che non siamo fan dell’alcol, che siamo sempre quelle che parano loro le spalle, che li consigliano e li tirano fuori dai guai, ma a volte sembra che i nostri amici ci abbiano scambiato per la loro mamma. Puntualmente, a ogni serata mondana, chiedono a noi di passarli a prendere e riportarli a casa così da potersela spassare liberamente da un cocktail all’altro. Un lato positivo in fondo c’è: l’acqua costa meno, ma un po’ di ebbrezza qualche volta piacerebbe anche a noi.

E voi, care amiche, vi siete riconosciute in alcuni o in tutti i punti qui elencati? La maggior parte di noi in redazione si è identificata in più della metà delle caratteristiche di questa lista e, dopo un breve confronto, abbiamo stabilito che ne siamo davvero orgogliose. Nel caso, dovreste esserlo anche voi!

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...