logo
Stai leggendo: Harry Potter: Nasce il Primo Bar Dedicato al Famoso Maghetto, Ecco Dove

Harry Potter: Nasce il Primo Bar Dedicato al Famoso Maghetto, Ecco Dove

È nato il Lockhart Bar, il primo pub al mondo ispirato ad Harry Potter. Le bevande e gli interni richiamano i romanzi nati dalla fantasia della scrittrice J.K. Rowling. E i veri appassionati possono cercare di scoprire anche i dettagli segreti e gli indizi nascosti.
Foto: Instagram
Foto: Instagram

Ragazze avete letto tutti i romanzi della saga di Harry Potter, avete guardato tutti i film che sono stati girati, conoscete a memoria ogni minimo dettaglio sul maghetto più famoso del mondo, insomma… siete della vere appassionate? Non potete lasciarvi sfuggire, allora, questa notizia: la scorsa settimana a Toronto (Canada) ha aperto il Lockhart Bar, ovvero il primo pub che omaggia l’amata serie creata da J.K. Rowling.

Il nome richiama quello di Gilderoy Allock, ovvero il mago narcisista che nel secondo libro diventa il professore di Difesa contro le Arti Oscure a Hogwarts. Anche se i gestori del bar non fanno esplicitamente riferimento a Harry Potter (probabilmente per motivi legali) tutto all’interno del locale richiama il celebre maghetto: le bevande, le decorazioni, ogni minimo aspetto del pub.

Foto: Facebook
Foto: Facebook

E non è tutto: i proprietari del Lockhart Bar hanno voluto nascondere e disseminare anche degli indizi segreti e misteriosi all’interno del locale. Alcuni sono così minimi e oscuri che i gestori assicurano che possano essere identificati solo da veri appassionati: provare per credere. Insomma, a Toronto si è voluto ricreare un locale unico, i cui interni richiamano quelli di un’antica farmacia e che già dai primi giorni di apertura ha attirato fan e curiosi di magia. Spiegano i fondatori sui social:

Volevamo creare un bar alla moda. Un luogo in cui una persona qualsiasi possa entrare, rimanere affascinata ed esclamare: “Wow. C’è una testa di cervo appesa al muro”. Ma, allo stesso tempo, volevamo che gli appassionati della saga di Harry Potter potessero stupirsi a loro volta dicendo: “Ah. Questo è un Patronus”.

Se siete curiose di conoscere qualche dettaglio in più sul bar, sappiate che l’insegna è un cuore luminoso, nel quale compare la scritta “all was well” (ovvero: “Andava tutto bene”) che richiama il finale del libro “Harry Potter e I Doni della Morte“. All’interno del pub, inoltre, i visitatori possono cercare il simbolo dei doni della morte, ma anche ordinare bevande i cui nomi richiamano le pozioni più celebri dei romanzi. E poi scegliere degli infusi e degli elisir i cui ingredienti si rifanno fedelmente agli scritti della J.K. Rowling. I più richiesti dai visitatori? The Shacklebolt, Befuddlement Brew o Ludo’s Debt: prendete nota ragazze.

Fonte: Web
Fonte: Web

Ma siete davvero convinte di conoscere ogni minimo dettaglio dei romanzi? Non vi resta allora che accettare la sfida lanciata dai proprietari del Lockhart Bar: sul menù, infatti, è presente una bevanda che fa riferimento ad un particolare della saga. Quale? Secondo i gestori saranno pochissimi gli appassionati in grado di identificarlo. Se ci riuscirete, ragazze, sappiate che il drink sarà in omaggio.

Toronto non è certo dietro l’angolo, ma se dovesse capitarvi di fare un viaggetto in Canada sappiate che il Lockhart Bar è una tappa obbligata. E poi attendiamo le vostre opinioni.

Credete che questa sia la prima creazione ispirata ad Harry Potter? Forse, non avete ancora visto l’hotel…

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...