logo
Stai leggendo: Il colore della produttività: come ottenere il meglio dal vostro lavoro

Il colore della produttività: come ottenere il meglio dal vostro lavoro

Scopriamo insieme come i colori che ci circondano mentre lavoriamo influiscono la nostra produttività e il nostro umore in ufficio

Se il vostro ufficio è grigio o scuro, l’ambiente non è certamente dei migliori e l’atmosfera tende a essere sonnolenta e improduttiva. Sappiate che ogni colore può essere utilizzato per un’esigenza diversa. Gli imprenditori di oggi dovrebbero considerare l’investimento, che a prima vista può sembrare superfluo, di rendere l’ambiente di lavoro più piacevole: questo può significare un aumento della produttività e un miglioramento del benessere degli impiegati.

Fonte: Web
Fonte: Web

Per il tuo ambiente di lavoro non hai bisogno di un rosa brillante o di un violetto, ma piuttosto che avere mura bianche prova qualcosa di nuovo. Puoi trovare diversi cataloghi per aiutarti a scegliere quali sono i migliori colori per una stanza o per un’area:

  • giallo/arancio per l’area relax o per la cucina;
  • bianco e nero per le grandi imprese di alta moda o le gioiellerie, con mobili di lusso: è elegante, distintivo, perfetto;
  • verde o blu per gli ambienti indaffarati dove si vuole aumentare la produttività, rendere le persone più contente e più tranquille.

È opportuno avere un’idea ben chiara su come progettare gli spazi di lavoro e tenere separati gli ambienti l’uno dall’altro:

  • prova a evitare l’accostamento della cucina a un ufficio. L’odore disturberà sicuramente le persone, e se stai facendo una pausa dal lavoro non potrai davvero rilassarti perché starai ancora guardando la tua scrivania;
  • le stanze per le riunioni dovrebbero essere separate e tranquille allo stesso tempo. Questo garantirà la privacy nelle discussioni personali e un’atmosfera professionale quando ci si relaziona con i clienti;
  • se possibile, fa in modo che ci siano alcune zone dove si possa riflettere in tranquillità o prendersi un po’ di relax.

Cambiare l’arredamento per l’ufficio è un’altra opzione da tenere in considerazione:

  • come con i colori, provate a parlare con i dipendenti circa le loro preferenze. Non sarà possibile rendere tutti felici, ma almeno non farete la scelta peggiore e capirete in linea di massima il gusto del vostro personale;
  • avere un buon sedile è essenziale per gli impiegati, perché devono stare in posizione seduta per diverse ore al giorno. Si raccomanda infatti di prestare particolare attenzione ai vari tipi di sedie operative di cui se ne trova una buon assortimento su Staples.it e confrontarne le caratteristiche in modo da far sentire bene i propri dipendenti e migliorarne la loro produttività e infine preservare la schiena da lesioni gravi.
  • è opportuno pensare di rendere disponibili giochi come ping pong e biliardo reperibili anche online come ad esempio su Tavolidagioco.it, per incoraggiare i dipendenti a interagire fra di loro, farli muovere di più e migliorare il loro stato d’animo e quindi la loro produttività.

È difficile dare consigli generali su come dipingere il vostro ufficio. La cosa essenziale è quello di pianificare ciò che si vuole raggiungere, che stati d’animo si desidera creare e pensare a cosa si può fare con lo spazio a disposizione. In generale, la tendenza va sempre più in direzione di un ambiente open-space, un ufficio grande piuttosto che piccoli ambienti, i cui i dipendenti possono sentirsi come prigionieri.

In definitiva la soluzione migliore è sempre quella di comunicare con il vostro personale e di cercare di coinvolgere più persone possibili, per migliorare la felicità e la produttività nel vostro ufficio.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...