Spinaci, fichi e marzolino. Non solo una semplice insalata - Roba da Donne

Indivia, indivia riccia, cicoria, cicorino, lattuga iceberg, lattughino, valeriana. Forse non ricorderemmo la formazione della finale dei mondiali dell’82 ma il mondo delle insalate per noi non ha segreti. O quasi. Compagna di tanti pranzi e cene veloci, l’insalata è una preziosa compagna, specie quando abbiamo bisogno di sentirci a posto con la coscienza (ancora sporca di sugo e cioccolato).

La versione di oggi è una vera chicca per le buongustaie che non vogliono rinunciare a un tocco originale e gustoso anche se si tratta di insalata: basta con questa iceberg, mais e pomodorini. A voi una signora insalata a base di spinaci novelli, i primi fichi di luglio e  formaggio marzolino, stagionato.

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 80 gr. di spinaci novelli freschissimi
  • 70 gr. di formaggio marzolino stagionato
  • 4 ravanelli
  • 3 fichi
  • olio extravergine d’oliva
  • glassa di aceto balsamico
  • sale q.b.
  • mandorle o pinoli tostati (facoltativo)

dettaglio_insalata

 

Procedimento:

  1. Lavate e mondate gli spinaci e metteteli in una ciotola; aggiungete i ravanelli tagliati sottili, i fichi e pezzetti, olio e sale. Mescolate bene e impiattate. Aggiungete una generosa grattugiata di formaggio marzolino e la glassa di aceto balsamico.
  2. Arricchite a piacere con frutta secca tostate o prosciutto croccante

Articolo originale pubblicato il 4 Luglio 2013

La discussione continua nel gruppo privato!