logo
Stai leggendo: Amazon Prime Day 2018, 36 ore di “saldi”: ecco la data ufficiale

Amazon Prime Day 2018, 36 ore di "saldi": ecco la data ufficiale

Anche quest'anno arriva l'Amazon Prime Day: fra offerte lampo, grandi novità e promozioni super ecco perché vale la pena iscriversi alla prova gratuita!

Quest’anno l’Amazon Prime Day festeggia il suo quarto anniversario, e le sorprese annunciate dal colosso dell’e-commerce rispetto al giorno di saldi spaziali dedicati agli abbonati Prime dovrebbero rendere questa edizione 2018 ancora più interessante e imperdibile.

L’evento ha debuttato il 15 luglio 2015 per celebrare il ventesimo compleanno di Amazon, e la stessa azienda lo ha descritto come un “evento di shopping globale, che offre più offerte del Black Friday, esclusivamente per i membri Prime”.

Dunque l’appuntamento, irrinunciabile per chi voglia fare grandi affari, sta per tornare: come sempre, i clienti Prime troveranno milioni di articoli disponibili, tra promozioni di Amazon e ben il 40% delle offerte lampo che proverranno da piccole imprese e imprenditori. Per partecipare, ovviamente, è sufficiente iscriversi al servizio Amazon Prime in qualsiasi momento (qui il link); dato che per i nuovi clienti i primi 30 giorni di servizio sono assolutamente gratuiti, dobbiamo dire che vale assolutamente la pena provare!

Cosa fare per non perdere le offerte dell’Amazon Prime Day

Amazon Prime Day 2018
Fonte: amazon

Per accedere alle offerte durante l’Amazon Prime Day è necessario, dunque, essere iscritti al servizio Prime di Amazon, che prevede l’iscrizione gratuita e un periodo di prova gratuita di un mese, dopo il quale si potrà rinnovare a 36 euro l’anno; se però non vi siete trovati bene con Prime, ricordatevi di dare la vostra disdetta dall’abbonamento, perché il rinnovo è automatico!

Già dallo scorso anno gli sconti e le offerte pazzesche non si svilupperanno tutte in un solo giorno, ma nell’arco di 30 ore, che in questa edizione sono state portate addirittura a 36! Il Prime Day, infatti, proprio come era trapelato nei giorni scorsi grazie al banner ufficiale intercettato da Techradar, pubblicato per errore dalla divisione inglese di Amazon e poi provvidenzialmente rimosso dopo pochi minuti, e che ora ha avuto la conferma ufficiale, avrà inizio il 17 luglio, ma in realtà i saldi inizieranno già a partire da lunedì 16 alle 12:00, rappresentando quindi il periodo di tempo più lungo da quando l’evento è stato ideato. Le promozioni di Prime Day spazieranno dai più disparati settori, scegliendo tra più di 10 temi ed interessi, da “Appassionati di tecnologia” a “Esperti di bricolage”; trovare promozioni personalizzate, pensate apposta per le esigenze di tutti i clienti, sarà ancora più semplice e veloce.

Certamente ci sono alcune cose da ricordare: una volta trovata l’offerta che vi interessa, avrete a disposizione appena 15 minuti per completare l’acquisto: nessun problema per chi è convinto del proprio shopping, un po’ meno per chi non ha le idee troppo chiare. In realtà è stato fissato un lasso di tempo massimo per “liberare” gli articoli messi nel carrello e successivamente non acquistati: Amazon, così facendo, crea infatti una “lista d’attesa” per i clienti interessati a un oggetto non più disponibile, che però potrebbero sperare in una sua re-immissione in vendita in base, appunto, alle rinunce egli altri.
Per orientarvi meglio nel vostro shopping tenete presenti alcuni piccoli suggerimenti:

  • controllate con qualche giorno di anticipo i prodotti che potrebbero interessarvi (per esempio la taglia, il numero, il prezzo) per non farvi trovare impreparati di fronte alle offerte lampo, numerose ma decisamente brevi.
  • connettetevi spesso per controllare le eventuali nuove offerte, proposte da Amazon ogni 5 minuti.
  • fate spesso il refresh della pagina per controllare quali nuove offerte sono state attivate sul sito e, qualora il prodotto cercato non fosse più disponibile, iscrivetevi alla lista d’attesa e… Sperate in un colpo di fortuna!

Seguire le promozioni in tempo reale

Da casa come in viaggio, è possibile tracciare e acquistare qualsiasi articolo tramite l’App di Amazon, per essere sicure di non perdersi nemmeno una promozione. È sufficiente impostare “Segui l’offerta” sul proprio smartphone (selezionando “Impostazioni”, e successivamente “Notifiche” nel menu dell’app) oppure Amazon Assistant sul PC.

La novità di quest’anno di Amazon Prime Day 2018

Amazon Prime Day 2018
Fonte: amazon

La grande novità di quest’anno in casa Amazon Prime è Prime Reading, che permette ai clienti di leggere libri, fumetti e molti altri contenuti da una selezione a rotazione, senza alcun costo aggiuntivo.

Probabilmente anche molti contenuti del Prime Reading saranno inseriti fra le offerte che, come sempre, inizieranno in realtà a partire da qualche giorno prima per alcune categorie, come Prime Video, Kindle e Audible.

Con Prime Reading potrete avere accesso a centinaia di libri di successo, attingendo a una selezione di titoli, da leggere dove e quando volete: potrete infatti iniziare a leggere da subito su qualsiasi dispositivo, scaricando l’app gratuita Kindle per iOS e Android, o utilizzando gli eReader Kindle e i tablet Fire.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...