logo
Stai leggendo: Vacanze estive 2018: le 11 top mete economiche in cui andare

Vacanze estive 2018: le 11 top mete economiche in cui andare

Come andare in vacanza senza spendere una fortuna? Ecco 11 mete davvero top (e low cost) per le vostre vacanze estive 2018!

Ogni anno, in concomitanza con le ferie estive, l’annoso dilemma è sempre lo stesso: come trovare un posto che coniughi bellezza, relax e convenienza, insomma la meta ideale per staccare la spina senza dilapidare un patrimonio?

Certo non è semplice, ma l’impresa non è comunque impossibile: cercando in giro su Internet e affidandosi ai siti più accreditati si possono infatti trovare soluzioni davvero vantaggiose per trascorrere delle piacevoli vacanze estive evitando il rischio dissanguamento!

Noi vi abbiamo proposto 11 mete, sia di mare che di montagna, in Italia, Europa e persino oltreoceano, che risultano essere le più apprezzate.

Vacanze estive al mare

vacanze estive mare
Fonte: web

Per chi ama il mare ma non vuole allontanarsi troppo dal Mediterraneo, ci sono tantissime soluzioni per località balneari meravigliose in Italia, oppure si possono scegliere la Spagna, con le classiche Baleari e Canarie, oppure con un’esperienza diversa in Costa Brava e Costa del Sol. Un altro grande caposaldo delle vacanze estive rimane la Grecia, con le isole, Mykonos, Santorini, Corfù, Creta, Kos e Rodi.

1. Rodi

Sul sito lastminute.com ci sono interessanti offerte proprio per Rodi, la più grande delle isole del Dodecaneso e la più orientale delle maggiori isole dell’Egeo, storicamente famosa per il Colosso, la statua del dio Helios, considerata una delle sette meraviglie del mondo antico. La città medievale è considerata patrimonio dell’umanità.

2. Parga

Sempre rimanendo in Grecia, momondo propone invece Parga, affacciata sul mar Ionio, dalle tante scogliere punteggiate da pini che abbracciano le sue abitazioni variopinte. Fra le cose d’interesse ci sono le minuscole botteghe artigianali e i mercatini che vendono specialità locali come ceramiche e miele.

3. Mallorca

In Spagna potete invece optare per Maiorca, l’isola più vasta dell’arcipelago delle Baleari, universalmente conosciuta come “la perla del Mediterraneo”, con spiagge paradisiache, natura incontaminata e acque cristalline che circondano l’isola.

4. Varna e la Bulgaria

Come invece suggerisce il sito zingarate.com, per una vacanza cheap e davvero alternativa potete puntare sulle spiagge di Varna, in Bulgaria, ampie e sabbiose. A Nessebar c’è la famosa Sunny Beach, un paradiso di sabbia e dune, mentre Burgas, con il promontorio di Sozopol, è bellissimo ma spesso sovraffollato.

5. Il Portogallo

Secondo il British Post Office, che ogni anno recensisce i prezzi delle località turistiche europee, è però il Portogallo ad avere i primi posti tra le destinazioni più economiche per le vacanze. Fra le spiagge più belle ci sono Praia de Magoito e Azenhas do Mar, a Sintra, Praia da Comporta, a Grândola, Alentejo, Porto Santo, a Madeira, e poi le Grotte di Benagil, Praia da Senhora da Rocha, Praia Dona Ana, Bordeira Beach e Praia de Odeceixe Odemira, nell’Algarve.

Vacanze estive in montagna

vacanze estive in montagna
Fonte: web

Tra le mete migliori per chi non sopporta l’afa, la sabbia e il sovraffollamento delle spiagge ci sono ovviamente le località montane: in Italia si può optare per il Trentino Alto Adige, sulle splendide Dolomiti, o per la Valle d’Aosta, mentre per quanto riguarda l’Europa ci sono ottime offerte nella penisola scandinava.

6. Le Isole Lofoten

Le Isole Lofoten, in Norvegia, ad esempio, sono un arcipelago roccioso naturalmente ventoso, con una bellezza straordinaria. Prendendo il traghetto di Hurtigruten, che fa la spola tra le isole dal porto principale di Svolvær, potete scegliere l’isola che più vi piace dove poter dare sfogo alle vostre passioni, dal trekking sulle colline alle passeggiate tra le dune, dal kayak al ciclismo. Nel mare nuotano enormi capidogli, e potrete cimentarvi nella pesca d’altura nella barriera corallina d’acqua dolce più grande al mondo.

7. Le Isole Fær Øer

Tra Norvegia e l’Islanda, anche le Isole Fær Øer sono rinomate per la loro bellezza selvaggia. Anche gli appassionati di musica troveranno il loro divertimento nell’arcipelago, che ogni anno ospita per tre giorni il G! Festival e il Summarfestivalurin di Klaksvík.

Vacanze economiche all’estero

vacanze estive estero
Fonte: web

Se invece volessimo andare oltreoceano? Molti pensano che valicare i confini europei significhi spendere una fortuna, ma con un po’ di accortezza e cercando in giro su Internet ci sono molte buone opportunità per passare le vacanze estive anche in luoghi decisamente più esotici.

8. Il Vietnam

Una delle destinazioni emergenti con prezzi ancora low cost è sicuramente il Vietnam. Secondo una ricerca condotta da Skyscanner, come riporta zingarate.com, si possono trovare stanze singole a due stelle al costo di 3 euro a notte, mentre per un pranzo o una cena si spendono in media 4 euro.

9. Le Filippine

Anche le Filippine rappresentano un vero e proprio paradiso terreste: alloggi, spostamenti e in generale il costo della vita sono ancora piuttosto bassi. Più dispendioso il biglietto aereo, perciò, se ci state pensando, acquistatelo con un discreto margine di anticipo.

10. L’India

Seguendo il sito Skyscanner, anche l’India ha prezzi più che abbordabili, con stanze singole a partire da da 3 euro al giorno, ma è possibile trovare anche un intero appartamento in centro città ad appena 100 euro al mese.

11. L’Ecuador

Spostandoci in Sudamerica, l’Ecuador è uno dei paesi più economici e interessanti da visitare. I prezzi per un posto letto in Ecuador partono addirittura da un euro a notte, e vale davvero la pena vedere la ricchezza naturale incredibile, apprezzabile non solamente nelle splendide coste, ma anche sulle montagne.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...