logo
Stai leggendo: 5 idee per realizzare delle fantastiche candele natalizie fai da te

5 idee per realizzare delle fantastiche candele natalizie fai da te

Le feste si avvicinano, perché non stupire amiche e parenti con dei regali fai da te? Un'ottima idea è quella delle candele natalizie, semplici da realizzare e disponibili in tantissime versioni, come queste 5.
candele natalizie fai da te

L’atmosfera del Natale porta sempre con sé qualcosa di magico, di affascinante, ci fa subito pensare alle feste in famiglia, al tepore delle nostre case addobbate e alla serenità dei giorni da trascorrere con i nostri cari. Oltre, ovviamente, ai regali da ricevere ma anche da fare, vera “nota dolente” delle festività. Già, perché la ricerca del dono perfetto per tutti non solo è snervante, ma spesso mette davvero a dura prova la nostra originalità, perché dopo qualche tempo, siamo sincere, la fantasia comincia a scarseggiare.
Un’ottima alternativa ai soliti e banali regali comprati nei negozi è, sicuramente, donare a chi amiamo qualcosa fatto da noi, che oltre a essere veramente speciale per il significato simbolico del dono, rappresenta indubbiamente qualcosa di originale… anzi, di unico!

Dunque su cosa orientarsi per capire cosa fare? Un esempio perfetto, e in tipico stile natalizio, sono le candele natalizie, da usare come decorazioni per la tavola, oppure da appendere all’albero di Natale. Vediamone alcune davvero semplici da realizzare.

Candele natalizie fai da te con petali secchi

candele natalizie fai da te
Fonte: leitv

Si tratta di una candela romantica e colorata, da realizzare così: dovrete prendere un recipiente e versare sul fondo due dita di sabbia finissima, sistemando poi i petali dei fiori, in modo che non si tocchino fra loro, prima di prendere altra sabbia con cui ricoprire completamente i petali. Dovrete continuare, strato dopo strato, fino a che non avrete terminato i petali, dopodiché dovrete mettere il recipiente al sole o sopra un calorifero, in modo che la sabbia assorba l’umidità dei petali che il calore fa evaporare.

Quando i fiori saranno secchi, potrete procedere a realizzare le candele, per cui avrete bisogno di una pentola piena d’acqua, in cui sciogliere la cera a bagnomaria. Attenzione a questo passaggio, però: l’acqua non deve mai bollire, anche per evitare che gli schizzi di acqua entrino nella cera. La temperatura ideale da mantenere è di circa 80°C.

Date forma alla candela e poi mettete lo stoppino, legandolo a un pezzo di legno che vi aiuterà a tenerlo in posizione. Cominciate quindi ad aggiungere i fiori secchi, tentando di farli aderire in più possibile ai bordi del bicchiere. Dovrete lasciare la candela a solidificare, e per questo non esiste un tempo preciso, dato che dipende dalla grandezza della candela stessa, ma di solito si tratta di qualche ora.

Se volete accelerare il procedimento potete mettere la candela nell’acqua fredda, ma è importante che la candela si raffreddi lentamente, quindi evitate il freezer.

Candele natalizie fai da te portatili

Un’idea originale per una candela piccola da portare sempre con sé. Per realizzarla sarà sufficiente prendere una ciotolina di latta delle caramelle, versandovi la cera usando uno stoppino molto piccolo. Per renderla più graziosa impacchettatela con un nastrino colorato.

Candele natalizie fai da te in vaso di vetro

candele natalizie fai da te
Fonte: web

L’ideale per le amanti dello shabby chic, può essere realizzata prendendo dei barattoli di vetro per la marmellata, o quelli a tenuta stagna per le spezie. Dovrete fissare lo stoppino a un’estremità con il ferma stoppino, all’altra con uno stuzzicadenti. Versate la cera nel barattolo e, una volta asciutta, tagliate lo stoppino e chiudete il barattolo.

Barattolo di latta con candela

È un’alternativa alla candela nel vetro, da realizzare nel medesimo modo usando il barattolo del caffè o dei biscotti. Se siete esperte del decoupage, potrete anche personalizzare il vostro barattolo.

Candela natalizia fai da te candy cane

La candela natalizia con i classici bastoncini di zucchero è senz’altro la candela più golosa e adatta al Natale. Dovrete applicare sui bordi di un contenitore cilindrico i classici bastoncini di zucchero di Natale, versando all’interno del barattolo la cera.

Candela fai da te con conchiglie

candele natalizie fai da te
Fonte: web

Il regalo migliore per le amiche o le conoscenti amanti del mare, le conchiglie si trasformano in un porta candele deliziose. Per realizzare questa candela dovrete prendere le conchiglie concave più grandi, tagliare lo stoppino di una lunghezza di circa 4 centimetri e fissare una delle due estremità con un ferma stoppino. Dovrete quindi adagiare lo stoppino al centro della conchiglia e versarvi la cera sciolta, fino a ricoprire l’intera conchiglia.

Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...