logo
Stai leggendo: In Italia aumentano vegetariani e vegani

In Italia aumentano vegetariani e vegani

In Italia nonostante la crisi, aumenta il numero di vegetariani, vegani e di possessori di animali domestici. Forte crollo degli amanti della caccia.
vegetariani

I dati dell’Eurispes parlano chiaro: l’Italia sta attraversando un momento di forte crisi poltica, economica e sociale, ma non solo. La sensibilità degli italiani nei confronti degli animali è sempre più forte. Nonostante le difficoltà economiche gli italiani non rinunciano all’animale domestico, più del 55% delle famiglie ne possiede almeno uno. Quest’anno le persone che hanno un animale in casa sono aumentate di 3,5 punti di percentuale. L’aumento risulta ancora più consistente, quasi il doppio rispetto al 2012, se si considera il caso di chi ha più di un animale all’interno del proprio nucleo familiare, passando dall’11,9% dell’anno appena trascorso al 22% del 2013, con una differenza di 10,1 punti percentuale.

Gli italiani inoltre, rifiutano nel 87,3% dei casi la vivisezione, in crescita, rispetto all’anno precedente. Diminuiscono i favorevoli alla caccia, solo il 19,9%. Un’ottima parte di popolazione è quindi contraria a questo “hobby” crudele. In forte aumento anche i vegetariani e i vegani. Rispetto al 94% degli onnivori la cifra è ancora molto bassa, ma comunque in crescita, anno dopo anno.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...