logo
Stai leggendo: Da Chiara Ferragni a Megan Fox: brutta bestia l’invidia dei frustrati

Da Chiara Ferragni a Megan Fox: brutta bestia l'invidia dei frustrati

Da Chiara Ferragni a Mila Kunis passando per Megan Fox, ecco quando anche le star vengono prese di mira per dei difetti fisici insignificanti. Perché l'invidia, ahimé, non conosce confini.

Si fa tanto un gran parlare del bullismo e di come prevenirlo e combatterlo al meglio, soprattutto perché le vittime di scherno e derisione sono, nella stragrande maggioranza dei casi, adolescenti facilmente condizionabili dai giudizi di coetanei e non; eppure, gli adulti non sembrano comportarsi meglio, dato che sembrano sempre prontissimi a lanciarsi in critiche, che spesso rasentano veramente la ferocia più gratuita, verso il prossimo, alla perpetua ricerca di difetti o di debolezze su cui, in maniera molto cinica, puntare. Con buona pace di sensibilità e bei discorsi, è evidente.

E, incredibile ma vero, neppure le star sono al riparo da prese in giro e battutine sardoniche di coloro che, nemmeno fossero armati di lente d’ingrandimento e zoom, sono continuamente a caccia del neo, della pecca, del minimo difetto da sottolineare.

È un modo, per queste persone, per “consolarsi” e prendere consapevolezza del fatto che anche le bellissime e i bellissimi siano umani e quindi semplicemente imperfetti? Ci sembra di dover rispondere no, perché talvolta commenti e giudizi raggiungono davvero livelli di cattiveria difficilmente immaginabili, che non sono giustificabili in nessuna maniera.

Piuttosto, e molto onestamente, per chiamare la cosa con il suo nome più appropriato si potrebbe usare solo una parola: invidia. Già, la frustrazione e la gelosia sembrano essere davvero gli unici motori che spingono certa gente a ricercare negli altri, VIP compresi, difetti e (presunti) lati negativi; e con quella, ahimé, c’è davvero poco da fare. Ma, proprio come accade per qualunque altra persona, anche fra le celebrity c’è chi la prende con un sorriso, chi risponde a tono e chi, invece, si lascia condizionare. Perché in fondo, famosi o no, a tutti fa male essere derisi.

Che ci crediate o no, queste 5 bellissime sono state (o sono tuttora) prese spesso in giro proprio a causa di alcuni piccoli, insignificanti difetti.

Chiara Ferragni

Fonte: web

Di motivi per invidiarla ce ne sono a bizzeffe: qualche anno fa è stata inserita da Forbes fra le under 30 più influenti del mondo, ha tenuto lezioni ad Harvard, il suo blog fattura qualcosa come 10 milioni l’anno, ha ricevuto una fantastica proposta di matrimonio all’Arena di Verona dal fidanzato Fedez, da cui ha appena avuto il piccolo Leone.

Sinceramente, però, ci sembra davvero un tantino esagerato che la Community Facebook creata per ridicolizzare i suoi piedi conti qualcosa come 24 mila followers! Già, perché nel caso di Chiara a essere finiti nel mirino sono proprio i piedi, giudicati “troppo magri”, “troppo lunghi”, “schifosi”. Sono stati fatti persino articoli dedicati al tema, ma come avrà reagito Chiara? Ovviamente via social, con una Istagram Story e un hashtag, #bodyshamingisforlooser, ovvero il bullismo che punta ai difetti fisici è proprio da perdenti.

Fonte: instagram @chiara ferragni

Megan Fox

Fonte: web

No, seriamente, che cosa si può dire della star di Transformers? Eppure, c’è chi, nella magnificenza di quel volto magnetico e di quel corpo da urlo, ha notato… I pollici delle mani. La gente si è infatti accanita su di loro, reputandoli “troppo corti”, “tozzi”, “brutti”. E, per quanto possa sembrarvi assurdo, non è la prima volta che Megan si trova ad avere a che fare con il bullismo: ha raccontato che da ragazzina aveva molti amici maschi, e che proprio per questo motivo, le ragazze a scuola la costringevano a mangiare da sola, in bagno. Negli anni si sarà sicuramente presa la sua rivincita contro le compagne insensibili, ma a quanto pare c’è ancora qualcuno che, roso dall’invidia, deve per forza trovare il classico pelo nell’uovo.

Alessia Marcuzzi

Fonte: web

Non ripeteremo mai abbastanza quanto ci piaccia la Alessia nazionale, spontanea, semplice, semplicemente fantastica… Una di noi. Eppure, molti invidiosi negli anni si sono focalizzati sulle gambe non propriamente dritte della conduttrice, difetto su cui lei stessa ha spesso, ironicamente, scherzato, alla faccia delle malelingue: in un video postato sul suo account Instagram, Alessia, in vacanza a Mykonos, esclama “Gambe storte ne abbiamo?”. Come dire, con la simpatia si vince sempre!

Mila Kunis

Fonte: web

La bellissima attrice moglie di Ashton Kutcher ha un volto magnetico e due occhi fantastici, che lei sapientemente mette in evidenza grazia al make up… Eppure, Mila ha la cosiddetta eteroctomia, ovvero ha gli occhi di colori diversi, marrone l’uno e verde l’altro. Una particolarità affascinante che la rende ancora più bella, ma che a lei evidentemente non piace, tanto che, per sfuggire alle critiche e ai giudizi, indossa praticamente sempre le lenti a contatto.

Halle Berry

Fonte: web

Halle Berry più di una volta è stata presa in giro a causa di una malformazione del piede, che le fa risultare sei dita; in realtà, l’attrice premio Oscar è in buona compagnia, dato che hanno lo stesso difetto la tennista Maria Sharapova, Jennifer Garner e persino Marilyn Monroe. Ora però diteci: davvero pensate che ce ne siamo accorte vedendola uscire dall’acqua nella famosa scena di James Bond- Die another day? Non scherziamo!