logo
Stai leggendo: Perché non dovremmo mai incrociare le gambe quando siamo sedute

Perché non dovremmo mai incrociare le gambe quando siamo sedute

Per molte donne, incrociare le gambe da sedute è un gesto naturale e automatico. Peccato, però, che questa abitudine sia tutt'altro che salutare, ecco spiegato perché.
Ph Gal Meets Glam

È difficile ammetterlo ma non siamo tutte Sharon Stone e non viviamo di certo in Basic Instinct. Accavallare le gambe è un vizio che dovremmo toglierci al più presto e non solo per ragioni  estetiche. Nel corso dell’intervista qui riportata il Dr. Luis Navarro, fondatore del The Vein Treatment Center (Il Centro di Cura per le Vene), ha messo in guardia le donne sui pericoli nascosti dietro una pratica all’apparenza innocua come quella di incrociare le gambe da sedute.

L’avvertimento vale il doppio nel caso in cui si soffra già di problemi venosi o di coagulazione, perché questo semplice gesto va ad ostacolare la circolazione del sangue, costringendolo a ristagnare nelle gambe. Ecco in che termini si è espresso il Dr. Navarro:

È molto importante muoversi e passeggiare per favorire una corretta circolazione sanguigna. Alzandosi spesso quando si è seduti per lunghi periodi, si migliora la circolazione rinforzando il “secondo cuore“. Il secondo cuore è un gruppo di muscoli, vene e valvole localizzato tra il polpaccio e il piede. Con ogni passo che facciamo, spingiamo il sangue verso il nostro cuore. Mantenersi attivi migliora la nostra circolazione e favorisce un corretto flusso sanguigno.

Ironia della sorte, un gesto che ci fa sentire immediatamente più sexy incide negativamente non solo sulla salute ma anche sull’aspetto delle nostre gambe. Infatti, problemi come la fragilità capillare e le vene varicose sono più comuni di quanto si possa pensare e sono legati a una predisposizione genetica. Ciò vuol dire che uno stile di vita sbagliato può accelerarne l’insorgenza. Secondo il Dr. Navarro:

Tra le abitudini quotidiane dannose ci sono: il fumo, la contraccezione orale, lo stare a lungo in piedi o sedute, la gravidanza e l’obesità. Restare sedute con le gambe incrociate può aumentare la pressione delle vostre vene, rendendo più difficile spingere il sangue verso il cuore.

Lo specialista ha, poi, aggiunto che esistono numerosi trattamenti indolori per curare i problemi di capillari e le vene varicose ma meglio ancora sarebbe prevenirli. Come? Nel modo più semplice che c’è: stando sedute a gambe dritte e se proprio le si vuole incrociare, farlo all’altezza delle caviglie o portandone una su un ginocchio, come un vero e proprio boss. Quindi, se le avete provate proprio tutte per sgonfiare le gambe, dalla tisana drenante alla pressoterapia, prestate attenzione a come vi sedete: il problema potrebbe essere lì.

Molte mamme e nonne si ribelleranno a questa scuola di pensiero, perché ci hanno insegnato fin da bambine che stare sedute con le gambe aperte, a prescindere che si indossi una gonna o un pantalone, è sconveniente. In realtà, il bon ton e la duchessa Kate Middleton ci insegnano che anche incrociare le gambe risulta inappropriato perché è una posa troppo mascolina. Cosa fare allora? Dovremmo pure riuscire a sederci senza giocarci la circolazione o sembrare delle scostumate, no? Le possibilità sono due: spingere entrambe le gambe su un lato o incrociare soltanto le caviglie.

Gambe incrociate radiografia
Fonte: web

Stare seduti con le gambe accavallate non crea soltanto problemi di circolazione, favorendo tra le altre cose l’insorgere della cellulite, ma anche alla schiena. Incrociare le gambe causa stress e tensione alla colonna vertebrale inferiore e posteriore, motivo per cui può anche causare dolore e alla lunga rovinare la postura. L’avvertimento, dunque, vale per le donne ma anche per gli uomini, entrambi dovrebbero evitare di mantenere la stessa posizione per troppo tempo. Qualunque posizione assumiate la regola da rispettare è di non farlo per troppo tempo. È sufficiente muovere le gambe anche da seduti e alzarsi di tanto in tanto, così da permettere al sangue di fluire liberamente in tutto il corpo.

Uno stile di vita sano che comporti un’alimentazione equilibrata e dell’attività fisica non potrà che portare giovamento alle vostre gambe. Man mano che il loro aspetto migliorerà, è probabile che vi venga voglia di metterle in mostra nonostante la stagione fredda. Ecco che, per non rinunciare a esibirle, potrete ricorrere ai leggings, meglio se estrosi e colorati come quelli in questa gallery. Sono o non sono perfetti per combattere il grigiore invernale?

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...