Sono passati più di dieci anni dalla morte di Patrick Swayze, ma il mondo non ha mai dimenticato l’attore, né tantomeno uno dei suoi ruoli cult, quello dell’intrepido ballerino Johnny Castle. Era il 1987 quando Dirty Dancing – Balli Proibiti, uscì nelle sale ottenendo un successo planetario. Patrick Swayze e Jennifer Grey incantarono tutti ballando sulle note di “(I’ve Had) The Time of My Life” e da allora il cinema romantico non fu più lo stesso.

dirty dancing
Fonte: web

Anni dopo la Abc ha deciso di far rivivere quel sogno a milioni di spettatori con un film tv della lunghezza di tre ore che riproporrà l’eterna storia d’amore (e di balli proibiti) fra Johnny e Baby. A interpretare i due attori protagonisti in questa remake per la televisione Colt Pratters e Abigail Breslin. Il primo avrà l’arduo compito di non far rimpiangere ai fan l’amatissimo Patrick Swayze, mentre la seconda interpreterà la ribelle e sexy Baby a cui dava il volto Jennifer Grey.

dirty dancing
Abigail Breslin sarà la nuova Baby
dirty dancing
Colt Pratters il nuovo Johnny

Sì, lo sappiamo! Anche per noi Johnny avrà sempre e solo il volto (e il fisico) di Patrick Swayze e la ribelle Baby non può che essere Jennifer Grey.
Del resto, proprio quest’ultima ha confessato in una recente intervista di aver rifiutato di prendere parte al remake di “Dirty Dancing. L’attrice, che dopo il successo ottenuto negli anni Ottanta è stata al centro delle polemiche per via di diversi interventi di chirurgia estetica (la maggior parte dei quali fatti per correggere un difetto al naso), ha spiegato di essere molto felice all’idea di rivedere sul piccolo schermo la storia d’amore di Johnny e Baby, ma non ha alcuna intenzione di partecipare al progetto.

dirty dancing
Ecco com’è oggi Jennifer Grey

Durante un’intervista recente ha spiegato il perché di questa decisione:

Ne sono stata lusingata: è fantastico sentirsi parte di qualcosa. Ciò detto, però, ho rinunciato. Pur curiosa di vedere quel che andranno a fare, non mi sentivo adatta al ruolo. Credo che gli attori scelti per il remake siano fantastici, ha proseguito la Grey,Sono piuttosto eccitata all’idea di vedere cosa il regista Tommy Kail ha ordito. Il mio unico consiglio è che camminino con le proprie gambe, facendo qualcosa di immediatamente riconoscibile come “loro”. Ogni attore ha il suo marchio di fabbrica. La produzione deve adottare il suo proprio.

L’attrice ha poi ricordato il collega Patrick Swayze e il loro rapporto sul set:

Era forte e protettivo, dotato di un cuore immenso. Dirty Dancing, il cui remake sarà cosa della Abc, era il nostro secondo film nel giro di pochissimo tempo. Era un grande ballerino, senza alcuna paura. Io, al contrario, ero piena di timori. Professionalmente, il nostro è stato un matrimonio di opposti. Lui avrebbe fatto tutto quel che io avevo paura di fare.

La palla dunque passa ora ad Abigail Breslin e Colt Pratters. Lei è una delle bambine prodigio di Hollywood, diventata famosa grazie alla strepitosa interpretazione di “Little Miss Sunshine“, mentre lui è uno fra i ballerini più amati del momento grazie ad un fisico scultoreo, a profili social seguitissimi e ad un video in cui balla con Pink. Ce la faranno a raggiungere il successo di Patrick Swayze e Jennifer Grey? Staremo a vedere!

A proposito di Dirty Dancing, ecco come sono diventati gli altri protagonisti.

Nel frattempo scommettiamo che, per quanto l’impresa del remake possa riuscire bene, non ci farà mai versare le lacrime che ci ha fatto versare il film. E, giusto per restare in tema, ecco i film che ci hanno fatto piangere di più. Patrick Swayze ha più di una colpa: basti pensare anche a Ghost.

La discussione continua nel gruppo privato!