Una coppia rivela molto di sè anche durante il sonno.

Dopo il test della personalità singola in base alla posizione preferita durante la notte, ecco quello per te e il partner.

  • Tu a cucchiaio, lui davanti: se tu stai sul fianco, modalità zainetto (o viceversa) secondo l’esperta siete una coppia decisamente solida e molto complice. Non esistono segreti tra di voi.
  • Sproporzionati: se uno dei due occupa la maggior parte del letto, dormendo nella posizione dello starfish, non è un buon segnale. Il messaggio è quello di una coppia sbilanciata, dove uno dei due domina in modo prepotente. (Inutile spiegare chi)
  • Avvinghiati: può sembrare una posizione romantica, ma in realtà dimostra la morbosa gelosia e possessività dei partner. Il rapporto a tratti può diventare davvero soffocante.
  • Turnstile: le coppie che dormono “a cancelletto” (uno a pancia sotto e l’altro con la gamba sopra di lui) sono poco inclini al dialogo e piuttosto che discutere preferiscono non esporre le proprie ragioni. Allarme se si pensa ad un futuro insieme.
  • Schiena contro schiena: il legame delle coppie che si voltano le spalle durante il sonno è molto stretto e hanno la capacità di affrontare insieme i momenti difficili, crescendo nonostante i problemi.
  • Supini e scomposti: questa è la posizione delle coppie realmente soddisfatte, con un legame molto vivo ma allo stesso tempo rilassato, che sottolinea una grande serenità.

 

Articolo originale pubblicato il 7 Gennaio 2013

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!