logo
Stai leggendo: I Personaggi Disney Interpretano i Grandi Successi del Cinema Grazie all’arte di Isaiah Stephens

I Personaggi Disney Interpretano i Grandi Successi del Cinema Grazie all'arte di Isaiah Stephens

Ve li immaginate Ariel e il Principe Enric al posto di Rose e Jack? L'illustratore Isaiah Stephens ha sostituito i protagonisti di Hollywood con quelli dei cartoni animati firmati Disney. Davvero difficile trovare una reale differenza tra l'originale e il non.
Fonte: web
Fonte: web

 

Se i film cult di Hollywood diventassero dei cartoni animati della Disney? Come sarebbero? Oggi è possibile saperlo grazie all’artista Isaiah Stephens, un illustratore grafico che ha pubblicato sul suo profilo personale Instagram la rivisitazione dei film più famosi di tutti i tempi, con dei personaggi un po’ speciali. Chi sono? I Principi e le Principesse Disney. Infatti, Isaiah ha ricreato con il suo tocco incredibilmente fuori da ogni schema, le scene più famose di quei film che hanno fatto impazzire un po’ tutti.

Un occhio di riguardo per tutte le pellicole più celebri di Leonardo DiCaprio, a cui Stephens ha dedicato un’intera collezione per festeggiare la vittoria del tanto ambito Oscar che l’Academy ha finalmente riconosciuto al bel Leo, per la sua interpretazione in “The Revenant”.L’autore ha disegnato un’intera gallery, nella quale sono presenti le scene più salienti di film come “Ritorno dal nulla”, “La maschera di ferro”, “Gangs of New York” o dell’esotico “The Beach”. Inoltre, per quanto concerne “Titanic”, Isaiah ha riproposto le pietre miliari del cult, che è possibile visualizzare anche dal suo account Facebook.

Di sicuro, fa un po’ strano vedere Ariel e il Principe Eric, immersi in una vasca da bagno mentre stanno consumando il fatidico momento, al posto di Anastasia Steele e dell’affascinante Christian Grey. Ve la immaginate Ariel che esclama: “Illuminami”? Non ci resta che ammirare l’opera di Isaia Stephens messa a confronto con le scene dei classici di Hollywood. 

1. Cinquanta sfumature di Grigio

Fonte: web
Fonte: web

Ariel e il Principe Eric prendono il posto dei due protagonisti di “Cinquanta sfumature di grigio”. Questa volta non si canta “In fondo al mar” ma, evidentemente, si dà sfogo all’eccitazione più nascosta. È possibile dare un’occhiata anche ad altri schizzi relativi al film, su Cosmopolitan.com

2. Titanic

Fonte: web
Fonte: web

Quando Jack sprofonda nell’oscurità dell’oceano, chi di noi non ha pianto? Avrò avuto 10-11 anni quando sono stata zitta per una settimana, pensando che Rose, la riccona di turno, era rimasta in vita e lui, pover’uomo (che tra l’altro non doveva nemmeno partire), è morto. Questo film è ingiusto! Lacrime a parte, Isaiah ha disegnato l’attimo esatto nel quale, il bellissimo DiCaprio pronuncia le sue ultime parole. I soggetti sono sempre Ariel e il Principe Eric. Io mi sarei accontentata di remare le scialuppe pur di vedere Leo. A chi tutto e a chi niente…Ahimè!

3. Magic Mike

Fonte: web
Fonte: web

“Channing Tatum” e gli ormoni: capitolo I.

Come non poter sostituire i personaggi Disney con i succinti e inibiti protagonisti di Magic Mike? Eh? Lo stesso romanticismo direi…! Lui con i soldoni che sfoggia gli addominali è Kristoff. Lei, la povera “vittima” imbarazzata che chiede pietà, è Anna. Entrambi protagonisti del celebre “Frozen”. Per più immagini, visitate la pagina Facebook di Isaiah.

4. Harry Potter

Fonte: web
Fonte: web

Harry Potter si sente davvero solo. Per questo rimembra i suoi defunti e tanto amati genitori uccisi dal cattivo Lord Voldemort e li “riabbraccia” usando uno specchio davvero speciale. L’illustratore ripropone la scena, questa volta con Biancaneve che, come Harry, immagina sua madre e suo padre. Anche per quanto riguarda “Harry Potter”, l’artista, ha rivisitato molte delle parti dei film.

5. Romeo&Giulietta

Fonte: web
Fonte: web

“Oh Leonardo, perché sei tu Leonardo? Rinnega le tue fidanzate fotomodelle e vieni da noi fans”.

Li Shang è il bel Romeo e Mulan la dolcissima Giulietta. Come vi ho detto prima, l’autore ha dedicato molto del suo tempo alle opere cinematografiche di DiCaprio. È davvero impossibile rimanere impassibili, dinanzi a tanta bravura.

6. Il grande Gatsby

Fonte: web
Fonte: web

Uh, guardate chi c’è? “The Great Gatsby” e non è la versione nella quale il protagonista è Robert Redford. Chi sarà mai, nella realtà, questo simpatico ragazzo che vola sui tappeti, di nome Aladdin? Jasmine (e il suo nuovo taglio) interpreta l’ochetta Daisy Fay.

7. The Wolf of Wall Street

Fonte: web
Fonte: web

Anche io “voglio una vita spericolata” come quella che ha vissuto il broker Jordan Belfort che nei tempi morti si diverte con qualche bella donna e un po’ di droga. Penso che Tiana e Naveen di “La principessa e il ranocchio” non riuscirebbero a sopportare gli effetti collaterali, costantemente presenti nel film.

8. Indiana Jones

Fonte: web
Fonte: web

Il Principe Filippo, dove l’ha lasciata la bella Principessa Aurora? Forse starà dormendo come da prassi. E allora perché non andare a conquistare il mondo, al posto dell’illustre Harrison Ford?

9. The Notebook -Le pagine della nostra vita-

Fonte: web
Fonte: web

“Oh Aladdin, baciami”. Queste sono le parole che ha pronunciato la Principessa Jasmine, prima di farsi la doccia sotto la pioggia. Scherzi a parte, il Principe e la Principessa, sostituiscono Ryan Gosling e Rachel McAdams e il loro bacio che ha fatto impazzire il mondo. Sarà che poi si sono innamorati sul serio? Avvincente, romantico e drammatico; una delle più belle storie d’amore di Nicholas Sparks.

10. The Revenant

Fonte: web
Fonte: web

“And the oscar goes to… bear!”

Non è vero… ma diciamocela tutta, l’orso ha contribuito per quanto riguarda la conquista della statuetta. Grazie a lui, l’ambientalista e attore affermato si è liberato da quelle battute di seconda mano relative all’Oscar. È Tarzan nei panni di DiCaprio che combatte l’animale imbestialito. Che dire… “Un DiCaprio è per sempre”.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...