diredonna network
logo
Stai leggendo: Amy Winehouse: Arriva in Italia il Film Inedito sulla sua Vita

Jessica, perde la memoria ma si innamora di nuovo dello stesso uomo

12 cose che scommettiamo che non sai su La Bella e la Bestia

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Amy Winehouse: Arriva in Italia il Film Inedito sulla sua Vita

Il 15, 16 e 17 settembre verrà rappresentato in molte sale cinematografiche italiane il film-documentario sulla vita e la musica della cantante, morta prematuramente a soli 27 anni il 23 luglio 2011.
Fonte :Web

Una voce indimenticabile, un timbro unico. La morte di Amy Winehouse ha segnato una grave perdita per la musica internazionale.

La Winehouse è scomparsa ormai quasi quattro anni fa (era il 23 luglio 2011), ma continua a far parlare di sé. Nonostante abbia inciso canzoni splendide, gli appassionati sono continuamente alla ricerca di inediti che permettano di svelare ancora qualcosa su questa cantante mancata a soli 27 anni. Che invitino a sognare (e a cantare) nuovamente sulle note di qualcosa di diverso o di unico.

Come il 3 luglio quando nel Regno Unito è stato mandato in onda un nuovo documentario dedicato ad Amy ed è stato anche mostrato un video nel quale si vede lei, in sala di registrazione, che intona la splendida Back to Black. La voce soul potente e raffinata, a dir poco meravigliosa.

Buone notizie in arrivo, quindi, per le fan di questa splendida e compianta cantante: è in arrivo un film su di lei e sulla sua vita. Un film-documentario che verrà trasmesso nelle sale italiane per soli tre giorni. Una pellicola che racconterà particolari inediti sulla breve esistenza della pop star nata a Londra nei presso di Camden Town e morta nel 2011 proprio nella sua città natale.

Il film sarà, quindi, diretto da Asaf Kapadia (autore di un apprezzato biopic su Ayrton Senna) e avrà come traccia narrativa le canzoni dell’artista. Per chi non lo sapesse, la Winehouse ha vinto ben 6 Grammy Awards e ha inciso brani memorabili come Back to Black, Rehab e Losing Game.

Amy: The girl behind the name (questo il titolo del film-documentario) uscirà in Italia solo il 15, 16 e 17 settembre 2015 e verrà distribuito da Nexo Digital. La scelta della data non è certo casuale, dal momento che la cantante era nata il 14 settembre 1983. Nella pellicola saranno presenti materiali video e audio inediti, nonché tantissime testimonianze della pop star. Queste le parole con cui il regista ha voluto presentare il proprio lavoro:

Tutto quello che dovevamo fare era svelare quei testi. Questa per me è stata la vera rivelazione: la scrittura di Amy. Tutti sanno come cantava, ma forse solo pochi si rendono conto di quanto scrivesse bene. Ha scritto testi e musica: tutto era suo.

L’elenco completo delle sale in cui verrà proiettato Amy: The girl behind the name è disponibile su www.nexodigital.it. La casa distributrice vuole rendere il film accessibile a tutti i fan italiani e ha previsto la proiezione in quasi tutte le Regioni del nostro Paese.

Il conto alla rovescia è dunque partito: tra neanche due mesi potremo “incontrare” nuovamente la nostra amata (e compianta) cantante preferita. Ragazze, ci vedremo al cinema?