diredonna network
logo
Stai leggendo: Vicenza: Nonnina Avvelena i Nipoti con una Cioccolata Calda

Quando l'arcobaleno è rosa: la spiegazione del fenomeno

Cynthia Nixon come "Miranda": da Sex & The City alla politica

Look da fata dai capelli turchini per Rihanna

Il papà denuncia la mamma no-vax: la parola passa al tribunale

"Mangia, sei anoressica": Alessia Marcuzzi risponde alle critiche su Instagram

Il messaggio di Emma per l'amica Stefy, la mamma di Bea

Scuola: al via i Licei brevi, 4 anni invece di 5

È morta la mamma di Bea, la bambina prigioniera del suo corpo

Questo è il primo emoji della storia: ha 3700 anni la "faccetta" più antica

Itzel, la ragazza di 15 anni che ha ucciso il suo stupratore, è stata assolta

Vicenza: Nonnina Avvelena i Nipoti con una Cioccolata Calda

Vicenza: Nonnina avvelena genero e nipoti con una cioccolata calda.
(foto: Web)
(foto: Web)

Cinque intossicati.
25 gli anni trascorsi dalla scadenza della cioccolata calda.
Sembra una barzelletta tragi_comica ma è la realtà.
È successo a Vicenza dove una nonna ha offerto a due nipoti e loro padre una cioccolata calda che come data di scadenza aveva impresso l’anno 1990.

I nipoti, genero e la stessa nonna sono rimasti intossicati: crampi allo stomaco, nausea e diarrea e una prognosi riservata tra i 5 e i 21 giorni.

E il danno raddoppia se si pensa che nonna Rosetta è stata denunciata per lesioni colpose.