diredonna network
logo
Stai leggendo: Vicenza: Nonnina Avvelena i Nipoti con una Cioccolata Calda

La maledizione della lotteria: "Ero più felice prima di vincere al Gratta e Vinci"

Svelate le date di uscita di Frozen 2 e Il Re Leone live action

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

"Il mio ragazzo ha un tumore al cervello. Dovrei sposarlo?"

Stealthing, il pericoloso "trend" sessuale dello stupro "invisibile": "Sono stata violentata senza accorgermene"

I genitori vogliono continuare la battaglia. Il giudice: "Stop alle cure, deve morire con dignità"

"Buon viaggio piccola Aliena": l'addio di Laura Pausini alla nipotina di 3 anni

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Figlia mia, sopravvivo solo per darti giustizia". Parla la mamma di Tiziana Cantone

A terra con 32 coltellate. "Ho sposato l'uomo che mi ha salvata dall'ex violento"

Vicenza: Nonnina Avvelena i Nipoti con una Cioccolata Calda

Vicenza: Nonnina avvelena genero e nipoti con una cioccolata calda.
(foto: Web)

Cinque intossicati.
25 gli anni trascorsi dalla scadenza della cioccolata calda.
Sembra una barzelletta tragi_comica ma è la realtà.
È successo a Vicenza dove una nonna ha offerto a due nipoti e loro padre una cioccolata calda che come data di scadenza aveva impresso l’anno 1990.

I nipoti, genero e la stessa nonna sono rimasti intossicati: crampi allo stomaco, nausea e diarrea e una prognosi riservata tra i 5 e i 21 giorni.

E il danno raddoppia se si pensa che nonna Rosetta è stata denunciata per lesioni colpose.