diredonna network
logo
Stai leggendo: Donne cancellate dal catalogo Ikea in Arabia Saudita

Oltre Grey's Anatomy: una nuova serie tv per Ellen Pompeo

Oroscopo dal 19 al 25 gennaio 2017- Come sopravvivere alle stelle

Inchiesta choc: "Ecco chi sono gli oltre 200 religiosi pedofili in Italia" che continuano a fare i preti

Grey's Anatomy: nuove stagioni già in programma?

La magia de l'Incantevole Creamy torna in tv: ecco quando e dove

Lui la dà alla fiamme. Lei lo difende dalla D'Urso. Momento di TV shock

"Streghe": è in arrivo un prequel della serie?

Gli insulti stupidi ad AstroSamantha per il nome della figlia (e forse è pure una bufala)

Oroscopo dal 12 al 18 gennaio 2017 - Come sopravvivere alle stelle

La dedica di Ryan Gosling è la più commovente dichiarazione d'amore di sempre

Donne cancellate dal catalogo Ikea in Arabia Saudita

Un’operazione certosina quella di Ikea, la società svedese produttrice di mobili, che ha provveduto a “rimuovere” le donne presenti sul catalogo dell’edizione saudita sostituendo la presenza femminile con figure di uomini o di bambini.

Immediata la reazione della Svezia, casa madre del colosso del mobile fai-da-te, nonché nazione orgogliosa per le sue politiche in favore dell’eguaglianza tra i sessi:

“Non si possono cancellare le donne dalla realtà. Non permettendo loro di essere viste o sentite, o di lavorare, l’Arabia Saudita spreca meta’ del suo capitale intellettuale” ha affermato il ministro del Commercio, Ewa Bjorling.

L’Arabia Saudita ha regole molto rigide per quanto riguarda la segregazione dei sessi: le donne non possono guidare e hanno bisogno dell’autorizzazione dei propri tutori maschili per viaggiare o ricevere cure mediche. L’atteggiamento dell’Ikea e’ stato percepito come un cedimento nei confronti di un paese che discrimina le donne. Birgitta Ohlsson, ministro svedese per l’Europa, ha affermato su Twitter che si tratta di un atteggiamento “medievale”. La portavoce dell’Inter Ikea Systems, societa’ proprietaria del marchio Ikea, ha dichiarato che la multinazionale svedese sta approfondendo la questione.