diredonna network
logo
Stai leggendo: Bambini che leggono libri ai gatti. Un’iniziativa davvero dolcissima [FOTO]

Vampiri energetici: come riconoscerli e imparare a difenderti da loro

"Quando me ne sarò andato": questo padre ha lasciato a suo figlio un messaggio lungo tutta una vita

Oroscopo dal 27 aprile al 3 maggio - Come sopravvivere alle stelle

Dice basta a una dieta da 500 calorie, ma il web la insulta

Oroscopo dal 20 al 26 aprile - Come sopravvivere alle stelle

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Perché ho realizzato per la mia bambina una festa a tema... cacca"

La fitness blogger che ha deciso di non depilarsi: "Voglio essere di ispirazione per le altre donne"

Titanic: ma Jack poteva salvarsi sulla porta-zattera con Rose? Ecco la risposta

Vacanze di Pasqua: i 4 compiti di questo maestro elementare

Bambini che leggono libri ai gatti. Un'iniziativa davvero dolcissima [FOTO]

Un'iniziativa bellissima che coinvolge bambini e gatti abbandonati.Ecco come la lettura può avvicinarli.
(foto:Web)

Un’iniziativa davvero dolcissima che coinvolge bambini e gatti.
In Pennsylvania c’è un’associazione che si occupa di recuperare tutti i gatti abbandonati e della città, cercando poi di riavvicinarli all’uomo.
Il fine dell’operazione è l’adozione. Una sorta di canile per mici che non hanno più fiducia negli uomini.
E chi meglio dei bambini per rappresentare la parte migliore dell’essere umano?!
I bambini che decidono di partecipare a questo programma di recupero per gatti, devono semplicemente leggere ad alta voce delle favole per piccoli. I gatti, pian piano, inizieranno ad abituarsi al ritmo della voce e troveranno la fiducia persa, facendo amicizia e ricevendo un sacco di coccole.

Secondo Kristi Roderiguez, inventore di questa strana ma dolcissima iniziativa, i gatti tornano ad essere socievoli e anche i bambini migliorano la propria autostima, esercitando la loro capacità di lettura.

>>>Ecco per voi, alcune foto del recupero-mici:

(foto:Web)

(foto:Web)

(foto:Web)

(foto:Web)

(foto:Web)