diredonna network
logo
Stai leggendo: Arriva l’App per segnalare le auto che ingombrano il passaggio

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

L'eutanasia e il rispetto per la vita: finalmente dj Fabo è morto, ora lui è libero, noi no

Nokia 3310, ecco il nuovo modello del cellulare della nostra adolescenza e sì, c'è anche Snake

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Arriva l'App per segnalare le auto che ingombrano il passaggio

Arriva un'app per sopravvivere al traffico e ad automobilisti indisciplinati.
(foto:Web)

Quante volte siete rimasti fermi, magari suonando animatamente il clacson, perchè un auto ingombrava il vostro passaggio?!
Da oggi, niente più scene isteriche e urla: arriva un’app in aiuto per spostare le automobili “maleducate”.

L’italiano Fabrizio Masili, probabilmente di Milano o zone limitrofe (ndr), ha creato l’applicazione per smartphone che permette di contattare il proprietario del veicolo ingombrante, semplicemente segnalando la sua targa.
Inserendo la targa e selezionando una delle frasi standard che descrive la casistica, immediatamente ci si metterà in contatto con l’automobilista indisciplinato. In questo modo verrà rispettata la privacy del proprietario e il veicolo sarà rimosso nel minor tempo possibile.

Nessuna multa o segnalazione per il proprietario del veicolo che sarà contattato privatamente ed eviterà rimozioni del veicolo o provvedimenti di altro tipo limitandosi a rimuovere l’ingombro.
Ovviamente l’app è valida per ogni mezzo dotato di targa e può diventare davvero utile per una convivenza civile anche durante le ore di punta.