diredonna network
logo
Stai leggendo: Arriva l’App per segnalare le auto che ingombrano il passaggio

Dice basta a una dieta da 500 calorie, ma il web la insulta

Balenciaga "rifà" la borsa blu di Ikea. Trova le differenze: il prezzo per esempio

Oroscopo dal 20 al 26 aprile - Come sopravvivere alle stelle

Perché non dovresti MAI utilizzare questo phon pubblico (né avvicinarti)

"Perché ho realizzato per la mia bambina una festa a tema... cacca"

La fitness blogger che ha deciso di non depilarsi: "Voglio essere di ispirazione per le altre donne"

Titanic: ma Jack poteva salvarsi sulla porta-zattera con Rose? Ecco la risposta

Vacanze di Pasqua: i 4 compiti di questo maestro elementare

Sai a cosa serve la "tasca" sugli slip da donna? Mistero svelato

Programmi per Pasqua e Pasquetta: avete fatto i conti con il meteo del week end?

Arriva l'App per segnalare le auto che ingombrano il passaggio

Arriva un'app per sopravvivere al traffico e ad automobilisti indisciplinati.
(foto:Web)

Quante volte siete rimasti fermi, magari suonando animatamente il clacson, perchè un auto ingombrava il vostro passaggio?!
Da oggi, niente più scene isteriche e urla: arriva un’app in aiuto per spostare le automobili “maleducate”.

L’italiano Fabrizio Masili, probabilmente di Milano o zone limitrofe (ndr), ha creato l’applicazione per smartphone che permette di contattare il proprietario del veicolo ingombrante, semplicemente segnalando la sua targa.
Inserendo la targa e selezionando una delle frasi standard che descrive la casistica, immediatamente ci si metterà in contatto con l’automobilista indisciplinato. In questo modo verrà rispettata la privacy del proprietario e il veicolo sarà rimosso nel minor tempo possibile.

Nessuna multa o segnalazione per il proprietario del veicolo che sarà contattato privatamente ed eviterà rimozioni del veicolo o provvedimenti di altro tipo limitandosi a rimuovere l’ingombro.
Ovviamente l’app è valida per ogni mezzo dotato di targa e può diventare davvero utile per una convivenza civile anche durante le ore di punta.