diredonna network
logo
Stai leggendo: Musica: un aiuto per i ricordi felici

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Questo hotel ha dedicato la sala da Tè alla Bella e alla Bestia: ecco perché vorrete andarci

Quest'uomo ha speso 80mila dollari in chirurgia plastica per diventare come Britney Spears

Oroscopo dal 16 al 22 febbraio - Come sopravvivere alle stelle

Torna il Nokia 3310, il cellulare indistruttibile della nostra adolescenza!

Mamma single si traveste da papà per accompagnare il figlio all'evento della scuola

L'annuncio di lavoro dei sogni: essere pagate per assaggiare cioccolato

Jessica, perde la memoria ma si innamora di nuovo dello stesso uomo

Il tuo account Instagram potrebbe dire molto sulla tua salute mentale

"Ma cosa fai tutto il giorno?" Ecco la risposta di una mamma che non lavora

Musica: un aiuto per i ricordi felici

La musica è un ottimo rimedio contro la negatività ed è un aiuto anche per le persone affette da malattie neuro-degenerative.
(foto:Web)

La musica possiede infinite qualità, ed è risaputo che aiuta anche a combattere la depressione.

Ci aiuta, incoraggia e lascia andare la negatività.
Grazie a incredibili studi, emergono nuove e ottime proprietà della musica. Pare infatti che la musica aiuti a ricordare i momenti particolarmente felici della vita.

“Ascoltare della buona musica aumenta esponenzialmente le capacità cognitive. In particolare, le sinfonie e le melodie che ascoltiamo da bambini, possono aiutarci nel ricordare i momenti più felici della nostra infanzia. È per questo che nuove tecniche neuro-riabilitative sono in fase di sviluppo” ha sottolineato Samuel Mehr ricercatore dell’Università di Harvard.

Con queste ricerche si cerca di aiutare le persone affette da malattie neuro-degenerative a migliorare le proprie condizioni, influendo positivamente sulle facoltà intellettive dei malati.