diredonna network
logo
Stai leggendo: Facebook invaso dalle pagine truffa: ecco come eliminarle

Come sapere se qualcuno smette di seguirti su Facebook, Twitter o Instagram

La lettera di addio alla moglie che non c'è più: "'Stirerò', dicesti. Non l'hai mai fatto ma sei stata la mia vita"

L'eutanasia e il rispetto per la vita: finalmente dj Fabo è morto, ora lui è libero, noi no

Sai perché i camici dei medici sono verdi o blu?

Chris, 31 anni, dice addio alla sua migliore amica di 89: il post diventa virale

Ecco cosa vuol dire quando trovate del liquido sopra al vostro yogurt

Hater, l'app che ti fa incontrare le persone che odiano le cose che detesti anche tu

Le commoventi parole di questo papà: "Ecco perché prendo ancora i fiori per la mia ex moglie"

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

"Quando la tua ex ti scrive una lettera di scuse e tu gliela rimandi corretta" con la penna rossa

Facebook invaso dalle pagine truffa: ecco come eliminarle

Ecco come eliminare tutte le pagine truffa che stanno invadendo il vostro facebook
Facebook invaso dalle pagine truffa: ecco come eliminarle

Vi sarete accorte che sono giorni e giorni che Facebook è invaso da pagine truffa alle quali non avete mai messo “mi piace” e che vi stanno proponendo, anzi INVADENDO di offerte.

Siamo assolutamente arrabbiate per questa situazione e vogliamo insegnarvi in pochissimi passi come tornare ad avere una home di Facebook libera da queste fastidiosissime inserzioni che ci impediscono di usare al meglio il social network più seguito al mondo.

Ecco cosa fare:

1) Andate sulla pagina facebook che sta spammando le offerte

Facebook invaso dalle pagine truffa: ecco come eliminarle

2) Aprite il menù che comparirà passando sul tasto “Ti piace” e cliccate su “Non mi piace più”

Facebook invaso dalle pagine truffa: ecco come eliminarle

E se volete fare un passo in più potete anche segnalare la pagina come “Spam o Truffa”.

Sappiamo che è una procedura lunga ma vi permetterà di ripulire il vostro Facebook da tutta questo “schifo”