diredonna network
logo
Stai leggendo: Bambino malato di leucemia vuole incontrare Ibrahimovic: lui è troppo occupato

Il dramma di Sahana, la bambina con una delle malattie più rare al Mondo

Uomini, se pensate che il calcio sia roba da maschi non avete ancora conosciuto Lisa

Cassidy, violentata a 13 anni suicida a 15: in questa lettera il suo ultimo desiderio

Oroscopo dal 23 febbraio all'1 marzo - Come sopravvivere alle stelle

Violentata a 7 anni dal compagno della madre. Il processo dura 20 e l'accusa cade in prescrizione

Le ceneri dei defunti diventano vinili per dare ancora "voce" ai morti

Tenetevi forte: arriva il sequel di Love Actually

Traffico d'organi: il dramma dei bambini e dei profughi scomparsi nel nulla

25 lettere di (non) amore di uomini violenti alle proprie donne

Niente carcere per il 19enne stupratore. La pena: "Niente sesso fino al matrimonio"

Bambino malato di leucemia vuole incontrare Ibrahimovic: lui è troppo occupato

Un evento che lascia con l'amaro in bocca: la negazione dell'ultimo desiderio di un bambino malato.
(foto:Web)

Hajrudin Kamenjas è un bambino bosniaco di soli otto anni, malato di una grave forma di leucemia. Secondo i medici, Hajrudin può vivere ancora un paio di mesi.

Il piccolo ha un grande desiderio che vorrebbe realizzare il prima possibile: incontrare il calciatore Zlatan Ibrahimovic. 

Come riporta il Daily Mail, il bambino è andato a Parigi con la famiglia per vedere una partita di calcio sperando di poter incontrare il giocatore che era infortunato. I genitori spiegarono la situazione ai dirigenti ma il giocatore, che stava assistendo alla partita, lasciò detto che era troppo impegnato e che non poteva incontrare il piccolo.

Alla famiglia era stato promesso che Hajrudin avrebbe incontrato il suo idolo, ma di fatto non è successo. 

La forte delusione per i genitori, ma ancora di più per Hajrudin, li ha portati a tornare a casa loro con ancora più dolore nel cuore.