diredonna network
logo
Stai leggendo: “Sono incinta di un alieno”. Il bizzarro racconto a Forum

Striscia la Notizia: i commenti razzisti sulla velina bionda

Grey's Anatomy 14: in arrivo un nuovo personaggio tutto italiano

X Factor: Manuel Agnelli annuncia le novità e Rovazzi "sostituisce" Fedez

Costantino di Pechino Express: "Non ho tabù e nessun problema a dire che ho problemi di impotenza"

Victoire Dauxerre: "Una top model muore lentamente. Ero una morta che camminava"

È arrivato Sleeping River Island, il cappotto da divano per l'inverno

L'incidente di Noah Hathaway, il bambino guerriero de La Storia Infinita

La ragazza che salvò il soldato. Lui: "Non ho mai smesso di cercarti"

Arabia Saudita: "Le donne non possono guidare perché hanno un quarto di cervello"

Autocontrollo, quando troppo fa perdere il controllo e quando coltivarlo

"Sono incinta di un alieno". Il bizzarro racconto a Forum

Forum shock: una donna racconta di aspettare un figlio, da un alieno.I fan protestano e l'opinione pubblica rimane a guardare.
(foto:Web)
(foto:Web)

Forum non sa più che pesci pigliare e diventa extraterrestre.

Dopo l’abbandono di Rita dalla Chiesa, che i fan adorano, una delle ultime storie del programma tv ha lasciato l’opinione pubblica a bocca aperta, non in positivo, sicuramente.

La storia è quella di Mimma, una donna che aspetta un bambino da un alieno ed è per questo che sua sorella, Silvana, decide di portarla al tribunale di Forum per farla interdire. Una sceneggiatura ai confini della realtà che pare non essere piaciuta ai fan storici dello show. Il cambiamento totale di rotta e la ricerca dei colpi ad effetto creano solo disappunto tra i fan.

“Incinta di quattro mesi, Mimma sostiene così di essere stata violentata da un alieno di razza Zurgu, nel corso di una festa tra amici. Questo piccolo nasciutro sarebbe così un extra terrestre ma, nonostante questo, le prime ecografie mostrano chiaramente che il bambino è perfettamente sano ed umano. La sorella di Mimma spiega così al giudice che una persona del genere non può essere in grado di pensare a sé e al bambino, chiedendo così la sua interdizione per poter amministare beni ed accudire il figlio. La richiesta non viene totalmente respinta dal giudice, la sorella si occuperà solo dei beni della donna, ma da un punto di vista amministrativo.”

Io non so davvero come commentare.